L'Ue prende tempo sui Coronabond, Conte: "L'Europa batta un colpo" - Asset Display Page

L'Ue prende tempo sui Coronabond, Conte: "L'Europa batta un colpo"

Dopo un vertice di oltre sei ore e il veto posto dall'Italia sul testo di conclusioni, i 27 leader della Ue decidono di darsi altre due settimane per mettere a punto la nuova strategia anti-crisi economica. 

DateFormat

27 marzo 2020

Si è concluso dopo circa sei ore il vertice dei leader Ue in teleconferenza sulle misure per affrontare l'emergenza Coronavirus. A Bruxelles, dopo che Italia e Spagna avevano bocciato la bozza iniziale, i 27 hanno raggiunto un accordo. Il documento, che non cita il Mes, prevede che la presidente della Commissione, Ursula von der Leyen e il presidente del Consiglio europeo, Charles Michel, dovranno presentare proposte di lungo periodo da concordare con le altre istituzioni. Il tutto entro due settimane (e non 10 giorni, come chiedevano Italia e Spagna). Il Consiglio "prende atto dei progressi compiuti dall'Eurogruppo" e "in questa fase" invita i ministri delle Finanze della zona euro "a presentare proposte entro due settimane", si legge nelle conclusioni. Il documento non menziona il Mes o altri strumenti. Inoltre, è scritto nel documento, "queste proposte dovrebbero tener conto della natura senza precedenti dello shock covid-19 che colpisce tutti i Paesi. La nostra risposta sarà intensificata, se necessario, con ulteriori azioni in modo inclusivo, alla luce degli sviluppi, al fine di fornire una risposta globale".

Banner grande colonna destra interna

Aggregatore Risorse

ScriptAnalytics

Cerca