Argomenti: Articolo 

Efficienza energetica, intesa Enea-Confcommercio

I presidenti Federico Testa e Carlo Sangalli hanno firmato a Roma un protocollo d'intesa quadriennale per realizzare progetti comuni nei settori strategici per lo sviluppo urbano e territoriale.

Realizzare attività di studio, formazione, informazione e analisi sui temi dell'uso efficiente delle risorse e  della riqualificazione energetica. È l'obiettivo del protocollo d'intesa firmato a Roma dal presidente dell'Enea, Federico Testa, e  dal presidente di Confcommercio, Carlo Sangalli. L'accordo, dalla durata quadriennale, intende "favorire l'integrazione delle competenze di Enea e Confcommercio per realizzare progetti  comuni nei settori strategici per lo sviluppo urbano e territoriale"  spiega l'Agenzia. In quest'ottica, "la collaborazione  riguarderà, tra le altre aree tematiche, il turismo sostenibile, le  attività di diagnosi e riqualificazione energetica e il supporto alla  redazione di bandi e al reperimento di finanziamenti". L'Enea evidenzia inoltre che l'accordo prevede anche di incentivare  "la transizione verso un modello di economia circolare attraverso un  impegno operativo sul tema dell'uso efficiente delle risorse che  include il ciclo dei rifiuti, la gestione sostenibile della risorsa  idrica e il recupero di materie prime dai rifiuti degli apparecchi  elettronici".

24 aprile 2018