Argomenti: Articolo 

Eurozona: Pil a +0,2% nel quarto trimestre 2018

Nell'Eurozona nel quarto trimestre del 2018 il Prodotto interno lordo è salito dello 0,2% rispetto al terzo trimestre, aumentando dell'1,1% rispetto al quarto trimestre del 2017  Lo comunica Eurostat. Il dato congiunturale conferma la stima preliminare diffusa il 31 gennaio, quello tendenziale è inferiore alle stime. Nell'intero 2018 il Pil dell'area euro è aumentato dell'1,8%, rispetto al 2,4% del 2017, mentre quell dell'Ue è salito dell'1,9%, dal 2,4% del 2017. Nel quarto trimestre 2018 solo  Italia e Grecia hanno registrato andamenti congiunturali negativi,  entrambe con il Pil a -0,1%, mentre la Germania è rimasta a zero. Lo Stato che ha registrato la crescita congiunturale maggiore è l'Estonia (+2,2%), seguita da Lituania (+1,3%), Lettonia e Svezia (+1,2% entrambe).
 
07 marzo 2019