Industria: fatturato e ordinativi tornano in negativo - Asset Display Page

Industria: fatturato e ordinativi tornano in negativo

A settembre fatturato in calo del 3,2% congiunturale e del 4,6% annuo, mentre gli ordini arretrano del 6,4% su agosto e aumentano del 3,2% su settembre 2019.

DateFormat

20 novembre 2020

Dopo quattro mesi con il segno più, a settembre tornano in territorio negativo fatturato e ordinativi dell'industria: a settembre i dati Istat  mostrano infatti un calo rispetto al mese precedente del 3,2% per il fatturato, mentre per gli ordinativi destagionalizzati la riduzione è anche maggiore (-6,4%).

Fonte: Istat

Su base trimestrale resta per il fatturato un indice complessivo aumentato del 33,4% rispetto al trimestre precedente mentre il dato per gli ordinativi è +40,7. Su base annua, corretto per gli effetti di calendario, il fatturato totale diminuisce del 4,6%, con cali di ampiezza similare sul mercato interno (-4,5%) e su quello estero (-4,9%). Quanto agli ordinativi si registra un +3,2% tendenziale, con un progresso di ampiezza significativa per il mercato interno (+5,1%) e piuttosto modesto per quello estero (+0,4%).

Banner grande colonna destra interna

ScriptAnalytics

Cerca