FederSicurezza incontra i rappresentanti Ue a Bruxelles - Asset Display Page

FederSicurezza incontra i rappresentanti Ue a Bruxelles

Con il contributo della Delegazione di Confcommercio presso l'Unione europea, una rappresentanza guidata dal presidente Luigi Gabriele ha incontrato tra il 31 maggio e il primo giugno scorsi personalità di spicco del Parlamento e della Commissione Europea.

DateFormat

13 giugno 2017

FederSicurezza amplia i propri orizzonti in Europa: con il contributo della Delegazione presso l'Unione europea di Confcommercio, una rappresentanza della Federazione guidata dal presidente Luigi Gabriele ha infatti incontrato tra il 31 maggio e il 1 giugno scorsi a Bruxelles personalità di spicco del Parlamento e della Commissione Europea. Scopo della missione creare le premesse per tessere nuove relazioni internazionali e di dialogo istituzionale con esponenti politici e dirigenti tecnici del Parlamento e della Commissione Europea su temi strategici per il settore della sicurezza privata.  Tra le personalità incontrate Luigi Soreca, direttore della Sicurezza Interna presso al Commissione europea; a Silvio Mascagna, membro del Gabinetto del Commissario Ue per la Sicurezza Julian King; Sandro Menichelli, Pappresentante Permanente d'Italia presso l'Ue per la Giustizia e Affari Interni; Alessandra Mussolini, europarlamentare nella Commissione LIBE (libertà civili, giustizia e affari interni). Tra i principali temi affrontati la funzione della sicurezza complementare nel perseguimento della crescita dei livelli di controllo del territorio, necessario specialmente in questa fase di accresciute minacce alla sicurezza delle nazioni europee, come anche il possibile ruolo delle imprese di sicurezza privata nella gestione dei molteplici aspetti di criticità connessi ai fenomeni migratori. Si è poi discusso della possibilità di incontri periodici per la realizzazione di analisi sistemiche e l'elaborazione e la diffusione condivisa di proposte internazionali, tramite, ad esempio, tavoli di coordinamento generale o commissioni tecnico-politiche composte da esperti del comparto. A tal proposito, per cominciare, FederSicurezza sarà accreditata in una specifica commissione di prossima creazione da parte del Commissario Ue per la Sicurezza Julian King. "La nostra presenza in Europa è fondamentale non solo in termini di rafforzamento dei rapporti con le istituzioni europee, luogo in cui nascono idee e si sviluppano dinamiche sicuramente di maggiore avanguardia rispetto a quelle nazionali, ma anche e soprattutto perché una presenza più incisiva nel panorama internazionale ci consentirà di studiare e mettere in atto strategie che possano portarci ad un livello qualitativo ancora più alto e, quantitativamente parlando, ad un ulteriore ampliamento delle nostre aree di operatività in un solido sistema confederale", ha dichiarato il presidente Gabriele.  "Fin dalla nascita di FederSicurezza – ha ricordato ancora Gabriele - abbiamo prestato particolare attenzione al quadro di riferimento europeo e alle relative dinamiche imprenditoriali e processi normativi di principale impatto sul mercato interno, rappresentando da sempre, in via esclusiva, il nostro Paese all'interno di CoESS, la Confederazione Europea dei Servizi di Sicurezza, partecipando attivamente al Board of Directors ed Executive Committee. Grazie alla Delegazione presso l'Unione europea di Confcommercio abbiamo mosso un importante passo in avanti nella direzione di implementare il nostro approccio estero e di renderlo ancora più funzionale, mettendo la nostra esperienza italiana - già ampiamente apprezzata a livello europeo - al servizio dell'analisi comparata, dell'elaborazione strategica e della produzione normativa europea sulla sicurezza privata e sul rapporto della stessa con quella pubblica. Il tutto nell'ottica di un miglioramento delle condizioni di salute delle nostre imprese, anche grazie ad un attento studio e pianificazione in merito alla possibilità di usufruire dei fondi strutturali europei e, chiaramente, di un'auspicabile apertura a nuovi mercati".

Banner grande colonna destra interna

ScriptAnalytics

Cerca