Fratelli d'Italia chiede di rimettere in piedi il Ministero - Asset Display Page

Fratelli d'Italia chiede di rimettere in piedi il Ministero

A Catania gli 'Stati generali del turismo' organizzati dalla formazione politica. Meloni: "Promuovere l'Italia è un impegno importante che non può essere demandato alle Regioni".

DateFormat

18 ottobre 2019

"Se noi che siamo la patria del sole nel settore del turismo guadagniamo gli stessi soldi della Gran Bretagna che, non me ve vogliano, è la patria della pioggia, allora c'è qualcosa che non funziona". Lo ha detto il presidente nazionale di Fratelli d'Italia, Giorgia Meloni, intervenendo in diretta video agli 'Stati generali del turismo' organizzati a Catania dalla formazione politica. "Promuovere l'Italia è un impegno importante che non può essere demandato alle Regioni, ma deve essere una priorità dello Stato  che si deve impegnare in questo senso. Noi - ha aggiunto -abbiamo un marchio fortissimo, ma non siamo in grado di utilizzarlo. Abbiamo più di mille enti che si occupano di turismo. E non m  sembra che sia normale. Per questo da tempo chiediamo l'istituzione di un Ministero del Turismo, che sappia fare sinergia con tutti gli attori in campo. C'è una grande miopia alla base di tutto questo. In Italia si incentiva l'arrivo di  tutti, tranne di quelli che spendono i soldi: i turisti. C'è la via della seta, allora facciamo venire i turisti cinesi in Italia invece di farci invadere dei prodotti cinesi E poi ci vogliono le infrastrutture materiali immateriali, che è 'la' grande questione dell'Italia". La proposta di legge 'Più Italia' di FdI indica nel turismo una leva per risollevare l'economia del nostro Paese e prevede appunto "l'istituzione di un Ministero del Turismo più agile, autonomo e dotato di risorse proprie, e di un fondo per il sostegno dell'offerta turistica, l'istituzione di una scuola nazionale di alta formazione e finanziamenti per il miglioramento dell'offerta formativa degli istituti professionali di Stato del settore".  Così Riccardo Zucconi, primo firmatario della pdl.

Banner grande colonna destra interna

Aggregatore Risorse

ScriptAnalytics

Cerca