Argomenti: Articolo 

Istat: aumenta il gap del benessere economico Nord-Sud , Milano doppia Vibo

Le province  del Nord, in particolare del Nord-Ovest, detengono il primato delle più alte retribuzioni medie annue dei lavoratori dipendenti. Nel 2016 il reddito medio di un lavoratore dipendente è stato di circa 24.400 euro contro i 16.100 euro di un lavoratore del Mezzogiorno, con una differenza di oltre 8mila euro annui. Emerge dal rapporto Istat sul Benessere equo e sostenibile a livello provinciale.
14 giugno 2018