Crescono fatturato e ordinativi - Asset Display Page

Crescono fatturato e ordinativi

I dati Istat indicano che ad agosto fatturato e ordinativi dell'industria sono aumentati rispettivamente del 5,9% e del 15,1%. 

DateFormat

15 ottobre 2020

Ad agosto l'Istat certifica la crescita del fatturato e degli ordinativi dell'industria. Al netto dei fattori stagionali, il fatturato infatti sia aumenta del 5,9%, proseguendo l'andamento positivo a partire dallo scorso maggio. Anche gli ordinativi registrano ad agosto un incremento mensile, più ampio di quello del fatturato (+15,1%). L'andamento mensile del fatturato è il risultato dei dati positivi del mercato interno con una variazione del +7,3%; l'incremento del mercato estero, sebbene non trascurabile, si attesta su un più contenuto 3%. Gli ordinativi invece sono trainati da entrambe le componenti, quella estera +15,6% e quella interna +14,7%.

Con riferimento ai raggruppamenti principali di industrie, ad agosto gli indici destagionalizzati del fatturato segnano aumenti mensili del 9,8% per i beni di consumo, del 7,7% per i beni intermedi e dello 0,9% per i beni strumentali; l'energia è l'unico raggruppamento a registrare una diminuzione (-1,8%). Corretto per gli effetti di calendario (i giorni lavorativi sono stati 21 come ad agosto 2019), il Fatturato totale diminuisce su base annua del 3,8%, con cali del 2,2% sul mercato interno e del 7% su quello estero.

La maggiore crescita annua si registra nel settore dei computer e dell'elettronica (+24,2%) e per i mezzi di trasporto (+22,9%), mentre i risultati peggiori si rilevano nell'industria chimica (-4,5%) e in quella farmaceutica (-8,9%).

Banner grande colonna destra interna

ScriptAnalytics

Cerca