LABORATORIO NAZIONALE PER LA RIGENERAZIONE URBANA
Più futuro alle nostre città

Il Laboratorio nazionale per la rigenerazione urbana è, dal 2016, luogo di confronto e diffusione di buone pratiche di rigenerazione urbana per mettere a sistema la capacità propositiva e progettuale delle Associazioni territoriali di Confcommercio, e delle comunità e i territori in cui operano, riaffermando il ruolo centrale delle attività del terziario di mercato nello sviluppo delle città.

L'obiettivo è quello di favorire la diffusione di una cultura del partenariato che consenta, attraverso un impegno congiunto tra pubblico e privato, una rinascita sociale, culturale ed economica dei centri urbani italiani. La condivisione di esperienze tra i diversi attori e territori coinvolti nel Laboratorio, si è rivelata utile modalità per sostenere progettualità concrete finalizzate alla valorizzazione della presenza delle attività economiche per il miglioramento del benessere dei cittadini e il rafforzamento del tessuto imprenditoriale. Confcommercio intende così promuovere solidi progetti, condivisi con le Amministrazioni locali, in grado di mettere a sistema risorse locali, nazionali ed europee e favorire la competitività e le contaminazioni tra città diverse unite da sfide comuni.

Gli incontri del Laboratorio vedono associazioni territoriali e rispettive amministrazioni comunali confrontarsi sulle progettualità in corso e, con il supporto di esperti, approfondire temi specifici. Nel Laboratorio 2018, si è indagato il ruolo di innovazione, cultura, sport, turismo e riuso di spazi dismessi, quali leve di rigenerazione urbana. Durante le giornate di lavoro, coordinate dal Settore Urbanistica di Confcommercio nazionale, le Confcommercio territoriali, i rappresentanti ANCI, gli esperti, i rappresentanti pubblici e privati, i rappresentanti dell'Istituto Nazionale di Urbanistica, i professionisti e gli studiosi hanno approfondito, in modo concreto, le opportunità di sviluppare insieme progetti integrati di sviluppo urbano.

Ad Urbanpromo 2018, sono stati presentati i primi progetti concreti sviluppati dalle associazioni del Sistema Confcommercio, a testimonianza dell'impegno delle organizzazioni provinciali e regionali nel promuovere iniziative utili alla rigenerazione urbana e finalizzate all'innalzamento qualità di vita nelle città anche grazie alla presenza dei servizi di prossimità, offerti dalle imprese del terziario di mercato.

Consapevoli della crescente valenza strategica che le città assumono per lo sviluppo del Paese, Confcommercio ha sottoscritto nel 2015 un protocollo d'intesa con ANCI - Associazione Nazionale Comuni Italiani. Alla luce delle esperienze emerse in questi anni di sperimentazione, l'accordo verrà a breve aggiornato per dare continuità e concretezza al rapporto instaurato con ANCI. Lo scopo è quello di proporre, a livello nazionale, soluzioni condivise di natura urbanistica e legislativa a sostegno delle economie urbane mentre, a livello locale, quello di rafforzare il confronto tra Associazioni e Amministrazioni per formulare e attuare insieme solidi progetti a vantaggio delle comunità e del sistema imprenditoriale.

Il Settore Urbanistica e Progettazione Urbana ha predisposto una scheda progetto per conoscere e diffondere le esperienze di rigenerazione urbana condotte sui territori, sia nell'ambito delle sottoscrizioni locali del Protocollo Nazionale Anci-Confcommercio, sia per quanto riguarda le iniziative avviate autonomamente. La scheda può costituire un utile strumento per le associazioni per delineare un'idea progettuale, definendone gli elementi necessari alla costruzione di una proposta condivisibile e sostenibile, anche finanziariamente, a valere su risorse locali, nazionali ed europee.

 

Confcommercio-Imprese per l'Italia
Settore Urbanistica e Progettazione Urbana
Piazza G.G. Belli, 2 – Roma
06.5866.670
urbanistica@confcommercio.it