Mef: entrate tributarie, in 11 mesi calano del 2,8% - Asset Display Page

Mef: entrate tributarie, in 11 mesi calano del 2,8%

DateFormat

11 gennaio 2021

Nel periodo tra gennaio e novembre 2020 le entrate tributarie erariali ammontano a 393,646 miliardi di euro, segnando quindi una riduzione di circa 11 miliardi rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente. Questi i dati resi noti dal Ministero dell'Economia e delle Finanze: “Il notevole “calo” è dovuto principalmente -spiega il Mef nella nota- alla riduzione dell'Iva (-12,948 miliardi, pari a -11%) e in particolare alla componete di prelievo sugli scambi interni (-9,37 miliardi pari a -8,9%), per effetto del rinvio dei versamenti”.

Per quanto riguarda il gettito delle entrate tributarie delle attività di accertamento e controllo, si registra, sempre da gennaio a novembre, un crollo di -3,435 miliardi, pari a -31,6%, rispetto allo stesso periodo del 2019, dovuto alla sospensione dei termini di versamento decisa dal decreto “Cura Italia” per contrastare gli effetti della pandemia.

Banner grande colonna destra interna

ScriptAnalytics

Cerca