Argomenti: Articolo 

Auto: a febbraio mercato in frenata

Le immatricolazioni di nuove autovetture sono state l'1,42% in meno rispetto a febbraio 2017. In rosso anche il mercato dell'usato, con un -7,50%. Nei primi due mesi dell'anno c'è comunque un progresso cumulato dello 0,99%.

A febbraio la Motorizzazione ha immatricolato 181.734 nuove autovetture, l'1,42% in meno rispetto a febbraio 2017, quando ne furono immatricolate 184.350 (nel mese di gennaio 2018 sono state invece immatricolate 178.173 autovetture, con una variazione di +3,57% rispetto a gennaio 2017). Nello stesso periodo sono stati registrati 378.491 trasferimenti di proprietà di auto usate, con una variazione di -7,50% rispetto a febbraio 2017, durante il quale ne furono registrati 409.159 (nel mese di gennaio 2018 sono stati invece registrati 392.268 trasferimenti di proprietà, +3,70% rispetto a gennaio 2017). A febbraio il volume globale delle vendite (560.225 autovetture) ha dunque interessato per il 32,44% auto nuove e per il 67,56% auto usate. Nel periodo gennaio-febbraio 2018 la Motorizzazione ha in totale immatricolato 359.907 autovetture, con una variazione di +0,99% rispetto al periodo gennaio-febbraio 2017. Nello stesso periodo sono stati registrati 770.759 trasferimenti di proprietà di auto usate, -2,12% rispetto a gennaio-febbraio 2017.

01 marzo 2018