Argomenti: Articolo 

Il 2019 parte male per il mercato dell'auto

A gennaio immatricolate 164.864 nuove autovetture, con un calo del 7,55% rispetto al primo mese del 2018. Giù anche il mercato dell'usato: -3,69% su base annua.

Nel gennaio scorso e immatricolazioni di nuove  auto sono state 164.864, in calo del 7,55% rispetto a gennaio 2018, durante il quale ne furono immatricolate 178.326 (nel mese di dicembre 2018 sono state invece immatricolate 124.411 autovetture, con una variazione di -2,24% rispetto a dicembre 2017, durante il quale ne furono immatricolate 121.689). Lo comunica il Ministero dei Trasporti. Sempre a gennaio sono stati registrati 377.787 trasferimenti di proprietà di auto usate, con una variazione di -3,69% rispetto a gennaio 2018, durante il quale ne furono registrati 392.268 (nel mese di dicembre 2018 sono stati invece registrati 337.269 trasferimenti di proprietà di auto usate, con una variazione di 5,23%  rispetto a dicembre 2017, durante il quale ne furono registrati 355.863). Nel mese di gennaio il volume globale delle vendite (542.651 autovetture) ha dunque interessato per il 30,38% auto nuove e per il 69,62% auto usate.

01 febbraio 2019