Morte Squinzi: Sangalli, "amico e imprenditore, grande per la sua umanità e correttezza" - Asset Display Page

Morte Squinzi: Sangalli, "amico e imprenditore, grande per la sua umanità e correttezza"

DateFormat

3 ottobre 2019

Il presidente di Confcommercio, Carlo Sangalli, ha ricordato la figura di Giorgio Squinzi, all'indomani della scomparsa dell'imprenditore. "Con la scomparsa di Giorgio Squinzi l'Italia perde uno dei suoi più grandi imprenditori. Grande anche per la sua umanità e correttezza. Lascia uno straordinario esempio di capacità imprenditoriali per aver realizzato una multinazionale nel settore della chimica sempre in crescita, con migliaia di collaboratori e senza mai lasciare indietro nessuno. Personalmente perdiamo anche un amico con il quale abbiamo percorso un lungo tratto di strada nell'impegno della rappresentanza imprenditoriale e con il quale condividevamo la passione sportiva. Giorgio Squinzi lascia una traccia indelebile anche nella sua Milano che lo ha visto protagonista di tante iniziative a favore della nostra città. Ed è anche a nome di tutte le imprese milanesi che ci stringiamo commossi e con affetto alla sua famiglia".

Aggregatore Risorse

ScriptAnalytics

Cerca