Prospettive incerte per l'economia italiana - Asset Display Page

Prospettive incerte per l'economia italiana

Nella nota mensile l'Istat sottolinea che i principali indicatori congiunturali sono tornati vicini ai livelli pre-crisi sanitaria, ma a ottobre gli indici di fiducia hanno fornito segnali discordanti.

DateFormat

6 novembre 2020

"A seguito del deciso recupero segnato nel terzo trimestre, i principali indicatori congiunturali sono tornati vicini ai livelli pre-crisi sanitaria. Le prospettive per i prossimi mesi appaiono incerte". E' quanto scrive l'Istat nella nota mensile sull'andamento dell'economia italiana, ricordando che a ottobre gli indici di fiducia hanno fornito segnali discordanti. La fiducia dei consumatori ha segnato un lieve calo mentre quella delle imprese è migliorata. Gli ultimi dati disponibili, spiega l’Istituto di statistica, indicano che la produzione industriale e le vendite al dettaglio hanno raggiunto sia i livelli pre-crisi (febbraio 2020) sia quelli dell'anno precedente (rispettivamente -0,3% e +1,5% la variazione tendenziale ad agosto e settembre) mentre la fiducia di consumatori e imprese, le esportazioni e l’occupazione stanno ancora completando il processo di recupero.

Banner grande colonna destra interna

ScriptAnalytics

Cerca