Nuovo presidente per Ascom Confcommercio Bergamo

Giovanni Zambonelli, imprenditore del settore dell'ospitalità, subentra dopo 18 anni alla guida dell'Associazione a Paolo Malvestiti, cui va la carica di presidente onorario. Sangalli: "auguri di buon lavoro al nuovo presidente".

Giovanni Zambonelli è il nuovo presidente di Ascom Confcommercio Bergamo. L'elezione è avvenuta il 14 maggio scorso nell'ambito del Consiglio direttivo dell'Associazione. Il nuovo presidente subentra a Paolo Malvestiti che per 18 anni è stato alla guida dell'Associazione. A Malvestiti va la carica di presidente onorario e a lui viene intitolata la sala conferenze di Ascom. Giovanni Zambonelli, classe 1960, imprenditore del settore dell'ospitalità, è titolare, insieme al fratello, del Best Western Hotel Cappello d'Oro di Bergamo e del Best Western Plus Hotel Monza e Brianza Palace di Cinisello Balsamo. Dal 2013 è vicepresidente di Ascom (vicario dal 2017) e consigliere di Confcommercio Lombardia; nel 2006 entra a fare parte della Cooperativa di Garanzia Fogalco; dal 2005 è membro del Consiglio direttivo di Ascom Bergamo, presidente del Gruppo Albergatori Ascom - Federalberghi Bergamo e consigliere e membro di giunta di Federalberghi Lombardia; dal 2002 è consigliere dell'Ente Bilaterale del Turismo. E' stato confermato come vicepresidente dell'Associazione Giorgio Beltrami, che prende il ruolo di vicepresidente vicario.

Sangalli: "auguri di buon lavoro al nuovo presidente"

"Un caloroso augurio di buon lavoro a Giovanni Zambonelli, nuovo presidente di Ascom Confcommercio Bergamo. Siamo certi – dichiara Carlo Sangalli, presidente di Confcommercio Lombardia - che porterà la nostra organizzazione bergamasca verso nuovi e importanti traguardi sempre al fianco delle imprese che rappresentiamo. A Paolo Malvestiti, che assumerà la carica di presidente onorario, un ringraziamento non formale per i successi realizzati, la sua capacità di fare squadra e la grande umanità".

14 maggio 2018