L'Ocse migliora le stime per Italia: Pil a -10,5% nel 2020 - Asset Display Page

L'Ocse migliora le stime per Italia: Pil a -10,5% nel 2020

DateFormat

16 settembre 2020

Il Pil dell'Italia nel 2020 subirà una contrazione del 10,5%. E' quanto emerge dall'Interim Economic Outlook dell'Ocse. Il dato è migliore di 0,8 punti percentuali rispetto al -11,3% stimato dall'organizzazione di Parigi nel suo Economic Outlook dello scorso 10 giugno. Per il 2021 l'Ocse prevede una ripresa del 5,4%, nettamente peggiore rispetto al +7,7% stimato a giugno. Nel Def, il documento di economia e finanza, il governo ha previsto per l'Italia una contrazione dell'8% per il 2020 e un +4,7% per il 2021.

Banner grande colonna destra interna

ScriptAnalytics

Cerca