I vantaggi di associarsi a Confcommercio

I vantaggi di associarsi a Confcommercio

Panoramica sulle opportunità offerte da Confcommercio Nazionale: dalle forme di tutela e sostegno per le imprese ai vantaggi che garantisce ai propri associati.

DateFormat

18 marzo 2021

Chi è Confcommercio

Confcommercio-Imprese per l'Italia è la Confederazione Generale Italiana delle Imprese, delle Attività Professionali e del Lavoro Autonomo. Forte di più di 700.000 imprese associate, è la più grande rappresentanza d'impresa in Italia.

Il sistema di rappresentanza di Confcommercio è articolato sia a livello territoriale che settoriale. Gli esperti di Confcommercio possono, così, essere quotidianamente vicino alle esigenze del socio e perfettamente inseriti nella sua realtà economica e sociale. I gruppi Giovani Imprenditori e Terziario Donna offrono un respiro specifico ai tanti temi di genere e generazionali che innervano il mondo imprenditoriale italiano, valorizzando proposte concrete sotto forma di progetti di incentivazione, formazione continua e pressione istituzionale.

La Confederazione nazionale, attraverso gli organi che lo statuto confederale individua e prevede, esprime le linee generali di indirizzo della politica di rappresentanza di Confcommercio. È attraverso la propria struttura operativa che individua gli interventi, coordina gli strumenti di attuazione e definisce una strategia di sviluppo dei settori rappresentati. Confcommercio Nazionale è la sede di supporto e di coordinamento delle Associazioni Territoriali e di Categoria che compongono l'intero Sistema Confederale.

Consulta la sezione dedicata alla Confederazione


Le forme di tutela

Una domanda che può sorgere talvolta è Quali sono le principali forme di assistenza e sostegno, nonché i motivi per cui si è tutelati con l'iscrizione a Confcommercio? Rappresentano una buona ragione per associarsi?

Confcommercio sostiene e tutela concretamente gli interessi del commercio, del turismo, dei servizi, della logistica e delle professioni del Paese, a qualsiasi livello territoriale. Insieme alle Federazioni ad essa aderenti, Confcommercio è protagonista nella sottoscrizione di numerosi contratti collettivi, che garantiscono a tutte le imprese interessate strumenti e vantaggi fondamentali per la loro vitalità e la loro crescita. A cominciare dal CCNL del Terziario, Distribuzione e Servizi, applicato a quasi 3 milioni di lavoratori. Grazie al suo ruolo nella stesura dei CCNL di settore, Confcommercio rende l’impresa e l’imprenditore protagonisti della definizione delle regole che fanno funzionare i rapporti di lavoro.

I CCNL sottoscritti da Confcommercio e dalle sigle appartenenti al suo Sistema:

  • garantiscono maggiore occupazione a costi ridotti;
  • sostengono le imprese nei momenti di difficoltà;
  • rispondono adeguatamente alle esigenze organizzative delle imprese;
  • contrastano l’assenteismo rispettando, però, le necessità dei lavoratori.

Gli uffici Territoriali e di Categoria della Confederazione sono i punti più accreditati per fornire alle imprese la consulenza più qualificata e specializzata in merito a questi temi, proponendo soluzioni concrete ed efficaci agli imprenditori.


Le battaglie vinte: dal No aumento IVA all'emergenza Covid-19

Il Sistema Confcommercio opera al fianco delle imprese, le supporta nei confronti delle istituzioni e lavora per risolvere i problemi devono confrontarsi quotidianamente. A testimoniarlo sono le numerose battaglie intraprese a favore degli interessi del commercio, del turismo, dei servizi, delle professioni e della logistica. Ricordiamo, ad esempio, la battaglia avviata per scongiurare l’aumento dell’IVA. Senza tralasciare, poi, le formule di sostegno destinate al personale aziendale durante il difficile periodo caratterizzato dalla pandemia Covid-19; per continuare con la riforma del fondo di garanzia per le PMI, la riduzione delle commissioni di incasso sui POS, fino ai sussidi di emergenza a favore delle zone colpite da gravi eventi naturali.


La presenza di Confcommercio sul territorio nazionale (Associazioni, Federazioni)

Confcommercio si distingue per essere la più grande associazione di rappresentanza del terziario di mercato in Europa. Con i suoi uffici territoriali e le sue delegazioni categoriali sparsi in tutte le province italiane, non solo nei capoluoghi ma anche in tanti piccoli centri urbani, le unioni regionali e l’ufficio a Bruxelles, Confcommercio è vicina ad ogni impresa associata con sussidi e convenzioni.

La vicinanza fisica degli uffici di Confcommercio è la garanzia, per ogni impresa, del massimo coinvolgimento di Confcommercio nelle dinamiche imprenditoriali e nelle istituzionali locali. Ad ogni modo, i diversi strumenti digitali a disposizione della Confederazione offrono uguale copertura e disponibilità anche a chi è più incline ad interagire attraverso il web ed i social.

In particolare durante il periodo di emergenza che stiamo vivendo, Confcommercio continua ad essere impegnata nella formazione, organizzando webinar dedicati che vertono su varie tematiche, dal turismo ai trasporti, dal commercio alle professioni, e che rispondono alle domande non solo delle Associazioni ma anche degli utenti che sono interessati a partecipare. Molti dei webinar proposti sono, infatti, pubblici e aperti a tutti, anche ai non associati.

Trova nella sezione dedicata l'Associazione più vicina a te


I servizi offerti

A fronte di una quota associativa del tutto ragionevole (a partire da 200 euro/anno, in base al numero di dipendenti), Confcommercio offre ad ogni impresa associata un valore molto più elevato grazie ai suoi servizi di gestione aziendale. Affidare contabilità e paghe ad uno degli uffici Confcommercio sul territorio significa avere la sicurezza di essere seguiti giornalmente da professionisti seri, competenti ed esperti, accreditati di fronte alle istituzioni preposte ad ogni tipo di controllo. Ma anche grazie alle sue soluzioni di formazione, obbligatoria o finanziata che sia: ogni azienda, di ogni dimensione, può per esempio proporre percorsi di formazione continua ai propri dipendenti e titolari completamente gratis.

Si aggiungono, poi, i piani di marketing, soluzioni digitali all’avanguardia, finanziamenti, welfare aziendale e gestione degli adempimenti fiscali, ambientali, amministrativi. Per ogni esigenza, Confcommercio ha la soluzione migliore.

Consulta le offerte e le promozioni presenti nella tua provincia
CERCA L'OFFERTA

Inoltre chi è interessato a condividere con gli associati Confcommercio di tutta Italia una propria offerta promozionale, ha la possibilità di compilare uno specifico form online presente sul sito associati.confcommercio.it.



Per maggiori informazioni, consulta e scarica il PDF del Regolamento "Promozioni da socio a socio".


I vantaggi

Confcommercio ha la più estesa rete di partnership esistente in Italia e, grazie ad essa, crea economie ed opportunità per tutti gli imprenditori associati, di ogni settore e dimensione. Anche solo un blando utilizzo degli sconti e delle promozioni esclusive garantisce annualmente al socio la piena sostenibilità del costo della quota associativa.

Basta associarsi ad una delle Associazioni Territoriali e ad ogni socio verrà messa subito a disposizione la propria tessera associativa con codice univoco. Grazie ad essa potrà accedere al sito associati.confcommercio.it, il portale delle opportunità di Confcommercio, sul quale richiedere gli sconti per beni e servizi e caricare autonomamente una propria proposta commerciale.

La proposta potrà essere consultata da tutti i colleghi imprenditori associati della propria provincia o, in alternativa, in tutta Italia. L'ampia community Confcommercio di valore condiviso genera, infatti, anche dinamiche e forme di business per i propri associati.


La quota dell'associato

La quota di adesione al Sistema varia a seconda del numero di dipendenti attivi nell’azienda. La cifra di partenza è di circa 200 euro/anno mentre in molte Associazioni sono attive promozioni a circa 100 euro/anno per avvicinare i professionisti.

Il periodo di attivazione parte da gennaio e si conclude con il 31 dicembre: ogni associato ha a disposizione la propria tessera associativa con codice univoco, che lo accompagnerà durante tutto il percorso di affiliazione a Confcommercio. La tessera è lo strumento di adesione agli sconti e alle opportunità che offre ai propri soci.


I servizi di Confcommercio durante l'emergenza Covid-19

La presenza di Confcommercio sul territorio, unita all'impegno costante dedicato anche ad un'informazione di servizio puntuale e digitalizzata rivolta non solo agli associati, ha trovato conferma durante questi mesi drammatici e dolorosi di emergenza Covid.

Il sostegno offerto alle imprese del terziario ha assunto forme e modalità differenti, adeguate alle circostanze emergenziali. La Confederazione ha fornito assistenza continua, tramite un servizio email e un numero verde dedicato alle Associazioni. Una forma di sostegno che si unisce alle quotidiane azioni di pressione nei confronti delle istituzioni, le informative puntuali e precise di spiegazione delle leggi speciali e il sostegno amministrativo, fiscale, finanziario e commerciale personalizzato per ogni imprenditore. Un contributo che ha potuto collaborare ad alleviare le sofferenze, ingenti, di migliaia di attività in Italia.

Confcommercio, inoltre, sta aiutando le imprese associate a diventare anche digitali, fruendo delle opportunità e delle potenzialità commerciali appartenenti al mondo web. Un’esigenza, ad oggi, particolarmente pressante, nei confronti della quale le Associazioni del Sistema, anche attraverso gli sportelli per l’innovazione SPIN diffusi sul territorio nazionale, agiscono da facilitatrici e promotrici non solo di servizi, ma anche di strategie vincenti e di pratiche efficaci.

Uno scenario vasto quello del digitale, che continua a prendere piede non solo nell'ambito dell'informazione ma anche nelle sempre più incalzanti proposte di un mercato online. È per questo motivo che Confcommercio si sta muovendo in tal senso, cercando di preparare le imprese associate ad accogliere l'eCommerce non come una minaccia bensì un'opportunità, da sfruttare nei modi più adeguati alle diverse esigenze imprenditoriali.

Non sono pochi i progetti a riguardo e un'attenzione particolare merita la collaborazione tra Confcommercio e eBay, uno dei più conosciuti marketplace al mondo. Una cooperazione nata per fornire agli associati corsi di formazione online dedicati all'apertura dei negozi digitali, fino all'apprendimento delle particolari dinamiche dell'eCommerce. La partnership darà modo alle imprese aderenti all'iniziativa di raggiungere 5 milioni di acquirenti in Italia e oltre 183 milioni a livello globale.

Un'opportunità di rilievo per le imprese associate al Sistema, dal momento che oltre a ricevere assistenza e corsi di formazione ad hoc, potranno iniziare a vendere online su una pagina riservata appositamente a loro.


Faq e linee guida per le attività economiche e produttive

Fin dall'inizio dell'emergenza Coronavirus, Confcommercio ha fornito risposte adeguate e puntuali alle domande che venivano poste in merito ai provvedimenti assunti dal Governo per fronteggiare la situazione epidemiologica. Il portale Confcommercio, infatti, mette a disposizione degli utenti servizi di informazione quali, ad esempio, pagine dedicate alle FAQ, con domande e risposte sulle misure economiche adottate dal Governo, all'elenco delle attività aperte nelle diverse zone d'Italia, pagine riservate alle linee guida per le attività economiche e produttive e di approfondimento su bonus e iniziative pubbliche.

Per concludere Confcommercio è già attiva, da parecchi mesi, nella definizione del futuro del terziario di mercato italiano nel post-Covid: perché per vincere i problemi dell’oggi, anche i più gravi, e innescare prima possibile la necessaria inversione di tendenza ci vogliono esperienza, capacità e visione.

Banner grande colonna destra interna

Aggregatore Risorse

ScriptAnalytics

Cerca