Argomenti: Articolo 

Secondo il Telegraph l'Italia starebbe preparando un piano d'emergenza nell'ipotesi di una Brexit hard, timori per l'agroalimentare italiano

Non trova conferme a Roma ma è meritevole di segnalazione il lungo approfondimento del Telegraph (a firma Ambrose Evans-Pritchard) secondo cui il primo ministro Giuseppe Conte avrebbe incaricato una sua "task force su Brexit" di preparare un piano d'emergenza nel caso in cui si concretizzi una hard-Brexit, cioè senza accordo tra Londra e Bruxelles. Da un lato, si sottolinea il peso del sistema finanziario inglese rispetto al sistema industriale e imprenditoriale italiano. Dall'altro, nell'articolo si sottolineano in particolare le preoccupazioni di Coldiretti rispetto a eventuali danni alle esportazioni di agroalimentare italiano verso il Regno Unito. Secondo questi timori, Sud Africa, Kenya e Sud America potrebbero conquistare fette di mercato a spese dei produttori italiani. L'export italiano verso la Gran Bretagna equivale a circa 23 miliardi di euro l'anno. 

12 febbraio 2019