Argomenti: Articolo 

La cupa profezia di HSBC (e di altre voci di economisti)

Analisi molto cupa che apre il settore economia del Telegraph di Londra: il rischio è quello di una recessione mondiale, ammonisce il quotidiano londinese sulla base di un report HSBC (ma nell'articolo sono citati anche alcuni economisti). Il problema è nel settore industriale, con una domanda in caduta dalle auto alla chimica: tendenza che può essere esacerbata dalle tensioni Usa-Cina, innescando una serie di chiusure di impianti e stabilimenti. In Europa le preoccupazioni maggiori sono per il settore automobilistico, che ha raggiunto un picco di espansione negli ultimi anni, e ora potrebbe conoscere un consistente arretramento. Questo, a cascata, può colpire anche i settori variamente collegati alla filiera dell'auto. 

22 febbraio 2019