Fida: “E' boom per le consegne a domicilio in sicurezza" - Asset Display Page

Fida: “E' boom per le consegne a domicilio in sicurezza"

La vicepresidente Confcommercio e presidente Fida, Donatella Prampolini Manzini, sottolinea che “il ritmo delle vendite continua ad essere altissimo" e che "non ci sono problemi di approvvigionamento delle merci". Consegna a domicilio quadruplicate.

DateFormat

8 marzo 2020

“Il ritmo delle vendite continua ad essere altissimo, soprattutto nei punti vendita dei paesi. Non ci sono problemi di approvvigionamento delle merci, se c’è qualche ritardo è fisiologico perché magari può capitare che ci sia personale ridotto nei magazzini per turni o malattie, e quindi questo provoca ritardo negli arrivi delle merci sugli scaffali. Direi che tutto comunque funziona bene”. A fare il punto è Donatella Prampolini, la presidente di Fida  Confcommercio, l’associazione dei dettaglianti alimentari che conta in tutta Italia circa 60mila punti vendita del dettaglio tradizionale e della distribuzione organizzata.

“Il boom c’è per le consegne a domicilio, ovviamente in sicurezza, che sono quadruplicate rispetto ai tempi dì normalità. In molte località - continua Prampolini - abbiamo fatto accordi con Comuni, onlus, e associazioni che mettono a disposizione volontari per portare la spesa magari ad anziani o persone che non possono muoversi per varie ragioni”.

“Ora anche grazie all’appello che abbiamo da subito portato avanti come Fida Confcommercio - conclude - riusciamo a chiudere la domenica sia per dare respiro ai nostri dipendenti che per fare azioni di sanificazione  degli ambienti” . 

Banner grande colonna destra interna

Aggregatore Risorse

ScriptAnalytics

Cerca