Rivolta: "privati pronti a fare la loro parte, ma nell'ambito di un principio di sussidiarietà vera"

Rivolta: "privati pronti a fare la loro parte, ma nell'ambito di un principio di sussidiarietà vera"

DateFormat

15 dicembre 2015

"Serve un rapporto più forte e sinergico tra pubblico e privato, perché da solo lo Stato non può pretendere di dare risposta a tutto e a tutti. I privati sono pronti a fare la loro parte, ma nell'ambito di un principio di sussidiarietà vera, come soggetti da aiutare e non da vessare". E' sicuramente il passaggio più significativo dell'intervento del direttore generale di Confcommercio, Francesco Rivolta, al convegno organizzato a Firenze da Federsicurezza. Una presenza non certo di maniera la sua, in quanto "la sicurezza – ha detto -è uno dei momenti topici di politica sindacale della Confederazione, nonché uno dei fattori determinanti che può aiutare o frenare lo sviluppo economico del Paese. Non a caso, nelle zone in cui l'Italia cresce meno ci sono grossi problema di sicurezza e legalità". Ricordando la recente Giornata della legalità organizzata a Roma dalla Confederazione, Rivolta ha sottolineato che "ci sono dati positivi nella lotta contro la grande criminalità, ma è quella micro che sta preoccupando davvero il Paese. Si fa poco per contrastarla, soprattutto se si pensa ad abusivismo e contraffazione,  dietro le quali ci sono eppure grandi organizzazioni criminali". Dopo aver ripetuto che il nostro è "un Paese già supernormato, il problema vero sono l'assenza di controlli e di una deterrenza vera", il direttore generale di Confcommercio ha concluso su temi più generali evidenziando che "il Governo in carica ha finora compiuto passi apprezzabili, anche perché alle spalle aveva un campo distrutto dalla tecnocrazia che pretendeva di cambiare dall'alto i percorsi della storia e del Paese. Ma servono riforme vere e noi siamo disponibili a dare una mano. Va sottolineato però che nella legge di stabilità non c'è traccia di quei tagli veri alla spesa pubblica da cui, come Confcommercio ha dimostrato con i numeri, bisognerebbe ripartire".

Banner grande colonna destra interna

ScriptAnalytics

Cerca