SANGALLI: "IL GOVERNO AIUTI LE IMPRESE" - Asset Display Page

SANGALLI: "IL GOVERNO AIUTI LE IMPRESE"

DateFormat

7 febbraio 2020

"Il nostro ufficio studi ci dice che si corre il rischio di perdere lo 0,3% del Pil e quindi noi chiediamo al Governo di poter intervenire con misure concrete ed efficaci per sollevare queste imprese che stanno vivendo un momento di grandissima difficoltà". Lo ha detto Carlo Sangalli, presidente nazionale di Confcommercio, a margine del convegno a Genova sulla silver economy. "In una fase totale di stagnazione della nostra economia gli effetti del coronavirus stanno segnando e stanno diventando molto preoccupanti perché colpiscono interi comparti economici, ad esempio il turismo che sta registrando un crollo di presenze", ha aggiunto Sangalli.  "Sul ripristino dei collegamenti aerei diretti tra Italia e Cina - ha detto il presidente-  dobbiamo fidarci di quello che dicono le autorità sanitarie che sono preparate e competenti su questo punto". Il Governo, secondo Sangalli, dovrebbe aiutare le imprese. "In una fase già di stagnazione della nostra economia gli effetti del coronavirus stanno penalizzando interi comparti come il turismo, con imprese che registrano un crollo di presenze". Dunque, "sollecitiamo il Governo a prendere delle misure concrete e efficaci, ad esempio a livello contributivo e fiscale, a beneficio di aziende profondamente danneggiate".

Banner grande colonna destra interna

Aggregatore Risorse

ScriptAnalytics

Cerca