Argomenti: Articolo 

Giù il sipario su "Share It"

Si è chiuso a Genova la sesta edizione dell'appuntamento annuale dedicato al networking, alla formazione e alla condivisione di esperienze e conoscenze dei Giovani Imprenditori del Sistema Confcommercio.

Si è conclusa a Genova la sesta edizione di ShareIt, l'appuntamento annuale dedicato al networking, alla formazione e alla condivisione di esperienze e conoscenze dei Giovani Imprenditori del Sistema Confcommercio, che ha visto la partecipazione di oltre 100 tra presidenti e consiglieri dei gruppi provenienti da tutta Italia con il coinvolgimento di docenti universitari, esperti, giornalisti e stakeholder di diversi territori e settori. "Questo ShareIt 2019 ha tre parole chiave: formazione, formazione e, ancora, formazione. Un tema che è indicato dai nostri giovani come la prima esigenza da imprenditori, e rappresenta, soprattutto nel nostro settore, uno dei principali volani di crescita", spiega Andrea Colzani, presidente dei Giovani di Confcommercio. Così abbiamo scelto di dedicare il primo giorno del nostro appuntamento alla "crescita" –imprenditoriale, associativa, aziendale e digitale- con un'offerta formativa personalizzabile da ognuno dei partecipanti. Il secondo giorno, poi, accendiamo la luce sulla "crescita" della Confcommercio, con 6 tavoli di lavoro in gara da loro da cui emergerà un nuovo servizio da proporre agli imprenditori. La scelta di Genova per quest'edizione è per noi il segno di una "crescita" anche come Gruppo, che sceglie di maturare anche come parte sociale e cittadini, valorizzando un territorio che ha subito un'immane trauma, ma che ha oggi il carattere e la capacità di "condividere". Condividere per crescere". Aggiunge Daniele Pallavicini, presidente dei Giovani di Confcommercio Genova: " Ringrazio sentitamente il Presidente Colzani e la Direzione Nazionale per la sensibilità e vicinanza dimostrate in molte occasione per la città di Genova e per i nostri associati, i quali nell'ultimo anno hanno spesso continuato a subire il prolungarsi di una crisi economica profonda oltre ai danni derivanti da  eventi calamatisi naturali e tragici quali il crollo del Ponte Morandi. Sono fiducioso – continua Pallavicini – che questo evento ancorché dedicato alla formazione possa rappresentare un momento fondamentale di rilancio per la nostra categoria". Paolo Odone, presidente Confcommercio Genova,  si è detto "contento ed orgoglioso che quest'anno ShareIt si svolga a Genova. E' un importante appuntamento che vede riuniti tutti i Gruppi Giovani  d'Italia presenti in Confcommercio. Abbiamo tanti giovani imprenditori che dimostrano quotidianamente la loro volontà di salvaguardare l'imprenditoria del settore terziario. E' un obiettivo importante che tutti – loro e noi – dobbiamo raggiungere per tutelare le nostre imprese e i nostri dipendenti. Certamente con il supporto dei giovani, con le loro idee innovative sono certo che sapremo farlo. Quindi ringrazio Confcommercio e  il presidente del Gruppo Giovani Nazionale Colzani di aver accolto l'invito del  presidente del Gruppo Giovani Confcommercio di Genova Daniele Pallavicini di svolgere a Genova ShareIt 2019 e formulo i muigliori auguri di buon lavoro".

 

 

15 giugno 2019