Snag: “bene il sostegno all’acquisto di prodotti editoriali in edicola” - Asset Display Page

Snag: “bene il sostegno all’acquisto di prodotti editoriali in edicola”

Il presidente Andrea Innocenti accoglie con favore gli annunci del Governo, augurandosi che "gli stanziamenti in favore della stampa siano adeguati al livello di crisi del settore”.

DateFormat

25 settembre 2020

“Devo esprimere soddisfazione per gli interventi annunciati dal sottosegretario: bene il sostegno all’acquisto di prodotti editoriali in edicola e all’informatizzazione e la conferma del tax credit per le edicole. Mi auguro che gli stanziamenti in favore della stampa siano adeguati al livello di crisi del settore”.

Così  il presidente Snag (Sindacato Nazionale Autonomo Giornalai aderente a Confcommercio), Andrea Innocenti, sull’audizione alla Commisione Cultura della Camera del sottosegretario Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio con delega all'Informazione e all'Editoria, Andrea Martella, sull’utilizzo del Recovery Fund per il settore editoriale.

 

“L’emergenza Covid – prosegue Innocenti - ha dimostrato che la rete delle edicole offre un servizio di interesse generale per il Paese, bisogna dare a questa rete la possibilità di conservare la sua capillarità e di ripartire. I dati di vendita durante l’emergenza dimostrano che gli italiani leggono su carta: secondo gli ultimi dati Audipress, dei 37,5 milioni che hanno dichiarato di aver letto una pubblicazione nell’ultimo mese, solo 1,7 milioni ha letto una copia digitale. La stampa cartacea ha quindi ancora un ruolo predominante”.

 

“Stiamo lavorando a un pacchetto di proposte insieme alle altre associazioni di categoria da portare al Governo. Spero che queste proposte possano essere condivise nei prossimi giorni anche con la Fieg”, ha concluso.

Banner grande colonna destra interna

ScriptAnalytics

Cerca