Snag: “bene il contributo integrativo dell’Emilia Romagna” - Asset Display Page

Snag: “bene il contributo integrativo dell’Emilia Romagna”

DateFormat

13 novembre 2020

"Un esempio virtuoso che mi auguro altre Regioni possano seguire a breve. L’Emilia Romagna ha riconosciuto l’importanza delle edicole sul proprio territorio oltre all’importanza dell’attività informativa e di coesione sociale che è stata assicurata durante la fase di emergenza causata dal ì Covid-19. Non posso che ringraziare per aver accolto la nostra proposta di innalzare il limite fino a mille euro”. Così il presidente di Snag-Confcommercio, Andrea Innocenti, ha commentato il provvedimento emanato dalla regione Emilia Romagna che prevede un contributo integrativo al bonus una tantum del decreto rilancio per le edicole nel territorio regionale. “Anche in questo secondo lockdown le edicole saranno al fianco dei cittadini ma senza aiuti economici immediati, alla fine del 2020 assisteremo alla chiusura di migliaia di punti vendita. I fatturati si sono ridotti in media del 30% con punte che arrivano al 70%. Mi auguro che molte altre regioni seguano l’esempio della Regione Emilia Romagna, la prima che ci ha riconosciuto un sostegno economico concreto per quello che stiamo facendo per garantire – su tutto il territorio ed anche nelle zone più remote - l’accesso ad una informazione corretta e affidabile che – in una crisi epocale come quella del Covid-19 – è una componente essenziale per la formazione di un’opinione pubblica consapevole e per la tenuta democratica del Paese”, conclude Innocenti.

Banner grande colonna destra interna

ScriptAnalytics

Cerca