Argomenti: Articolo 

La Bce taglia le stime del Pil 2019 e 2020

Il prodotto interno lordo dell'Eurozona crescerà al ritmo dell'1,1% nel 2019, dell'1,2% nel 2020 e dell'1,4% nel 2021. Sono le nuove stime della Banca centrale europea. A giugno le proiezioni indicavano un incremento annuo del Pil dell'1,2%  nel 2019, dell'1,4% nel 2020 e dell'1,4% nel 2021.

 

12 settembre 2019