Argomenti: Articolo 

Novembre con il segno più per le vendite al dettaglio

Secondo le stime provvisorie dell'Istat c'è stato un aumento mensile dello 0,7% sia in valore sia in volume. Su base annua, progresso dell'1,6% in valore e dell'1,8% in volume.

A novembre 2018 le vendite al dettaglio hanno registrato un aumento dello 0,7% sia in valore sia in volume rispetto al mese precedemte mentre, su base annua, sono aumentate dell'1,6% in valore e  dell'1,8% in volume. Lo stima l'Istat. Su base mensile la variazione positiva ha riguardato sia i beni alimentari  (+0,3% in valore e +0,2 in volume) sia, in misura più ampia,  i beni non alimentari (+0,8% in valore e +1,0% in volume). Nel trimestre settembre-novembre 2018, rispetto al trimestre  precedente, le vendite al dettaglio sono rimaste stazionarie in valore e sono aumentare dello 0,2% in volume. Sia i beni  alimentari, sia i non alimentari hanno segnato una variazione nulla in valore e sono salite, rispettivamente, dello 0,1% e  dello 0,3% in volume.

10 gennaio 2019