Videosorveglianza nei negozi, intesa a Catania - Asset Display Page

Videosorveglianza nei negozi, intesa a Catania

Convenzione tra Prefettura e Confcommercio per l'attuazione del protocollo d'intesa tra il Ministero dell'Interno e Confcommercio–Imprese per l'Italia, in materia di videoallarme antirapina e per il contrasto della criminalità diffusa.

DateFormat

10 febbraio 2017

Prefettura di Catania e la Confcommercio Catania hanno stipulato una convenzione per l'attuazione del protocollo d'intesa tra il Ministero dell'Interno e Confcommercio–Imprese per l'Italia, in materia di videoallarme antirapina e per il contrasto della criminalità diffusa.. Il protocollo, in particolare, prevede che i sistemi di videoallarme antirapina interagiscano direttamente con gli apparati e i sistemi in essere presso le sale e le centrali operative della Polizia di Stato e dell'Arma dei Carabinieri, dislocate sul territorio, esclusivamente per gli obiettivi istituzionali o di interesse strategico per la sicurezza primaria. Sarà compito di Francesco Zaccà, delegato per la Sicurezza di Confcommercio Catania, gestire i rapporti e con il referente della Prefettura nonché con quelliche verranno individuati dalla Polizia di Stato, dall'Arma dei Carabinieri e dalle Polizie locali, nonché di promuovere le attività di monitoraggio del sistema, d'intesa con la Prefettura, per verificare la percentuale degli esercenti aderenti, l'andamento della delittuosità nei confronti delle categorie interessate, l'andamento e l'efficienza del sistema.

Banner grande colonna destra interna

ScriptAnalytics

Cerca