Argomenti: Articolo 

Micro e pmi, le opportunità dei programmi di finanziamento europei

Confcommercio Milano ha organizzato un workshop per consolidare ed aumentare la consapevolezza dell'azione svolta dalle istituzioni dell'Unione Europea a favore dei territori, dei cittadini e delle imprese.

L'Unione Europea per le MPMI (micro, piccole e medie imprese): il workshop organizzato l'11 giugno scorso in Confcommercio Milano si è posto come obiettivo di consolidare ed aumentare la consapevolezza dell'azione svolta dalle istituzioni dell'Unione Europea a favore dei territori, dei cittadini e delle imprese. Durante l'evento è stato presentato Horizon 2020 (e il prossimo Horizon Europe), programma Ue di finanziamento per la ricerca e l'innovazione; è in corso il suo ultimo biennio che si svolge per bandi secondo uno specifico piano di lavoro con risorse disponibili pari a 30 milioni di euro per università, centri di ricerca, enti pubblici e privati, pmi. All'interno del pilastro "Industrial Technologies" ci sono opportunità aperte per le imprese di "Information and Communication Technologies (ICT)", con l'obiettivo di consentire all'Europa di sviluppare e valorizzare le opportunità offerte dai progressi compiuti grazie alle Ict a vantaggio dei cittadini, delle imprese e delle comunità scientifiche, con un bilancio disponibile di oltre 692 milioni di euro per il 2018 e 878 milioni per il 2019. Nel workshop di Confcommercio Milano focus anche su "SME Instrument e Fast Track to Innovation" che fanno parte di un nuovo Programma di lavoro denominato European Innovation Council (EIC) Pilot. Con un budget di circa 2,7 miliardi di euro si punterà sui cosiddetti "top class innovator": piccoli imprenditori e ricercatori con idee brillanti e l'ambizione di crescere in maniera rapida ed esponenziale. Il nuovo Work Programme EIC Pilot offre, infatti, opportunità di finanziamento, di coaching e di networking per quei soggetti considerati all'avanguardia dell'innovazione. Il target è rappresentato, appunto, da persone o aziende che hanno idee rischiose e radicalmente differenti rispetto a prodotti e servizi già presenti sul mercato e che richiedono ingenti investimenti per la loro commercializzazione. Tanta attenzione sarà indirizzata a innovazioni breakthrough o market creating innovation. Altri elementi comuni del Pilot WP 2018-2020 sono un approccio che libererà i proponenti da restrizioni tematiche, e l'utilizzo esteso di open call, con più scadenze utili nel corso dell'anno per la presentazione della proposta. Inoltre, all'interno del Fondo Europeo per gli Investimenti Strategici (EFSI), esistono azioni dirette a soggetti che operano nel campo della garanzia fidi per sostenere le pmi in cerca di risorse. La Commissione Europea, la Cassa Depositi e Prestiti, il Fondo Europeo per gli Investimenti (FEI) ed il sistema bancario hanno spiegato come queste azioni funzionano nella pratica e con quali risorse.

11 giugno 2018