Governo: Mattarella dà l'incarico a Conte

Al termine del colloquio al Quirinale tra il capo dello Stato e il premier incaricato, ė arrivata la notizia ormai data per scontata: al professore indicato da Lega e M5S va il compito di formare il nuovo esecutivo.

Boccia: "Cambiare ma senza distruggere"

Il leader degli industriali, davanti all'assise di Confindustria all'Auditorium Parco della Musica a Roma, ha spronato la politica ad avere una visione di lungo periodo, a non rimettere sempre in discussione le riforme, la permanenza in Europa e il problema del debito.

Roma trainata dal terziario, ma il futuro fa paura

Secondo una ricerca Format Research per Confcommercio Roma, le imprese che si occupano di turismo, servizi e commercio rappresentano l'86,3% del tessuto imprenditoriale. Ma la fiducia è al 38,1% rispetto al 42% a livello nazionale. Borghi: "esenzione fiscale per le nuove imprese".

Nel 2018 crescita a +1,4%

Nelle "Prospettive per l'economia italiana nel 2018" l'Istat conferma le sue recenti previsioni. L'intensità della crescita "si mantiene sui livelli del trimestre precedente, in leggera decelerazione rispetto alla media dei tassi di crescita congiunturali del 2017". Consumi visti in rallentamento: +1,2%.

A Palermo cerimonia conclusiva del Premio Libero Grassi

Giù il sipario sulla quattordicesima edizione del riconoscimento, promosso da Solidaria con il sostegno di Confcommercio-Imprese per l'Italia. Il tema scelto quest'anno è stato "Restiamo umani".

SENTINELLE DEL MARE
QUESTIONE IVA

Auto: bene il mercato europeo ad aprile

Immatricolazioni di nuove autovetture in aumento del 9,6%. In Italia il progresso è del 6,5% (+0,2% nei primi quattro mesi dell'anno).

Industria: in crescita fatturato e ordinativi

I dati Istat indicano che a marzo il fatturato dell'industria è aumentato su base mensile dello 0,8%. Anche gli ordinativi salgono a marzo dello 0,5% rispetto a febbraio e registrano una flessione del 2% nella media del primo trimestre sui tre mesi precedenti.

A maggio continua la frenata dell'economia

Per maggio l'Ufficio Studi Confcommercio stima una variazione mensile nulla del Pil e un aumento dell'1% annuo contro il +1,1% di aprile. Consumi: ICC in calo dello 0,1% rispetto a marzo e in aumento dello 0,4% nei confronti dello stesso mese del 2017.

Dal Territorio e dalle Categorie
CARICA ALTRI CONTENUTI