Infrastrutture "chiave" per il rilancio del settore del trasporto - Asset Display Page

Infrastrutture "chiave" per il rilancio del settore del trasporto

La prima giornata del Forum Conftrasporto sì è aperta con il panel dedicato allo “Scenario economico di riferimento”.

DateFormat

21 October 2019

La prima giornata del Forum Conftrasporto sì è aperta con il panel dedicato allo “Scenario economico di di riferimento”. Ad aprire la serie degli interventi è stata Laura Agea, sottosegretario agli Affari Europei, che ha ricordato l’importanza del pacchetto di mobilità per stabilire, o almeno provare a farlo, delle regole condivise a livello europeo sulle questioni fiscali, sul costo del lavoro e sulle condizioni di lavoro. Si è cercato di stabilire con il pacchetto mobilità il principio della stessa retribuzione nello stesso stato . Si tratta di trovare una convergenza univoca selle imposizioni fiscali, condizioni di lavoro e regole certe sui cabotaggi. “Il nostro Paese – ha detto Aprea - ha problemi di infrastrutture ma ci sono anche difficoltà di gestione. Stefano Messina, Presidente Assoarmatori, ha osservato che la situazione economica sta peggiorando. “In Italia bisogna concentrarsi sugli investimenti necessari e le infrastrutture materiali – ha detto Messina - e agli interventi da fare nei nostri porti come i dragaggi o come gli interventi sulla rete ferroviaria. Il nostro settore è uno dei più regolamentati a a livello nazionale ed internazionale”. La discussione è stata animata anche dagli interventi di Emiliano Brancaccio (professore di Economia dell’Università del Sannio), Michele Boldrin (professore di economia della Washington University di Saint Louis) e del presidente Ice, Carlo Maria Ferro.   

Banner grande colonna destra interna

Asset Publisher

ScriptAnalytics

Search