Ocse: contrazione della crescita per Usa ed Eurozona, Italia stabile - Asset Display Page

Ocse: contrazione della crescita per Usa ed Eurozona, Italia stabile

DateFormat

8 October 2019

Il superindice dell'Ocse, che  cerca di prevedere con 6-9 mesi di anticipo le tendenze economiche future, continua a segnalare una "contrazione della crescita" negli Stati Uniti nell'Eurozona nel suo insieme, in particolare, in Germania. In Francia e in Canada il superindice continua ad anticipare una crescita stabile. Lo stesso vale per la Gran Bretagna, anche se l'indice "ruota intorno ad una tendenza storicamente bassa e ci sono importanti margini di errore a causa della persistente incertezza legata al Brexit".  Anche per Giappone e Italia si continua ad indicare una stabilizzazione della crescita.

Asset Publisher

ScriptAnalytics

Search