Aggregatore Risorse

  • 30 settembre 2015

    Iva: "nodo" clausole nella legge di Stabilità

    No all'aumento dell'Iva ma solo per il 2016, per l'anno successivo si profila invece una neutralizzazione parziale. Da qui al 2018, il totale delle diverse clausole di salvaguardia inserite per blindare i conti pubblici e rassicurare Bruxelles sul rispetto dei saldi ammonta a oltre 70 miliardi.

    ID: A-2211420

  • 30 settembre 2015

    Def, Bankitalia: "Taglio tasse efficace se permanente"

    In Senato audizioni sulla nota di aggiornamento del Def. Secondo Bankitalia "le tasse restano troppo alte ma scegliere quali ridurre è compito della politica". L'Istat conferma che le stime riviste del governo sono in linea con i dati attesi, ma ammonisce: "la fiducia delle famiglie è indebolita dalla durata della crisi". Per la Corte dei Conti, "permangono potenziali elementi di fragilità".

    ID: A-2211233

  • 29 settembre 2015

    Il Governo annulla l'aumento delle accise sulla benzina

    Approvata l'estensione della voluntary disclosure, disinnescato l'aumento della benzina che sarebbe scattato dal primo ottobre per far fronte allo stop europeo sul reverse charge dell'Iva.

    ID: A-2211354

  • 28 settembre 2015

    Coperture scarse, mini flessibilità per le pensioni

    La coperta delle risorse per la legge di Stabilità è corta e così l'intervento sulla flessibilità in uscita per le pensioni potrebbe essere "mini", riservato a casi o categorie ben specifiche.

    ID: A-2209960

  • 25 settembre 2015

    Sangalli: "tasse giù e sarà ripresa vera"

    Il presidente di Confcommercio all'Unione Sarda: "molte famiglie e molte imprese non hanno ancora toccato con mano la ripresa. Solo riduzioni di tasse strutturali e non discriminatorie possono portare a un miglioramento delle aspettative e a una crescita dei consumi".

    ID: A-2210951

  • 18 settembre 2015

    Sangalli: "oggi si può imboccare la strada della ripresa"

    ID: A-2210265

  • 15 settembre 2015

    Fisco: entrate tributarie in crescita nel primo semestre 2015

    ID: A-2209656

  • 10 settembre 2015

    Lavoro: giù le partite Iva, su i contratti a tempo indeterminato

    A luglio, secondo i dati del Mef, sono state aperte 40.316 nuove partite Iva con una flessione rispetto allo stesso mese dell'anno precedente del 6,9%. Intanto nei primi sette mesi dell'anno i nuovi rapporti di lavoro a tempo indeterminato nel settore privato sono stati 286.126 in più.

    ID: A-2209119

  • 9 settembre 2015

    I commenti ai dati diffusi da Confcommercio

    ID: A-2208952

  • 8 settembre 2015

    Renzi: "avanti con il taglio delle tasse"

    Il premier conferma che di Ires si parlerà nel 2017 e di Irpef nel 2018, ma intanto nel 2016 via la tassa sulla prima casa per tutti. "I sindaci riavranno le risorse sottratte con l'abolizione di Imu e Tasi". Pensioni: intervento sulla flessibilità nei prossimi mesi, ma "a costo zero".

    ID: A-2208609

  • 8 settembre 2015

    Manovra: verso il rialzo del Pil, più margine sul deficit

    Nel Def che il governo presenterà entro lunedì 21 possibile l'indicazione di un prodotto interno lordo in crescita dello 0,9% nel 2015 e dell'1,6% nel 2016. Punti fermi della manovra l'azzeramento delle clausole di salvaguardia e il taglio delle tasse sulla casa.

    ID: A-2208593

  • 7 settembre 2015

    Padoan: "Tagliamo le tasse anche alle imprese"

    Il ministro dell'Economia ha annunciato che già nella prossima legge di Stabilità il Governo sta pensando ad "un ulteriore abbattimento della tassazione a favore della competitività d'impresa". "C'e' un quadro esterno favorevole".

    ID: A-2208400

  • 26 agosto 2015

    Renzi rilancia sul fisco: via Imu e Tasi per tutti

    Il premier ha ribadito gli impegni annunciati a metà luglio: "Il prossimo anno togliamo Tasi e Imu per tutti. Dal 2017 si procederà con la riduzione della tassazione sulle imprese, per poi intervenire sull'Irpef nel 2018". Resta il nodo delle coperture.

    ID: A-2207357

  • 30 luglio 2015

    "Tengono" le vie della moda ma lo shopping non riparte

    Fashion & High Street Report 2015 a cura di Federazione Moda Italia in collaborazione con World Capital Group. Il presidente Borghi: "Il 2014 si è chiuso con un ulteriore saldo negativo di 3.378 imprese del dettaglio moda. È come se ogni giorno sparissero dalla nostra vista 9 negozi che siamo soliti vedere nelle nostre città".

    ID: A-2205781

  • 29 luglio 2015

    "Mercato case vacanza in lieve ripresa ma bisogna ridurre le tasse sul mattone"

    Presentato a Roma l'Osservatorio Nazionale Immobiliare Turistico 2015 realizzato da Fimaa in collaborazione con Nomisma. Crescono le intenzioni di acquisto ma i dati reali restano piatti. Il presidente Santino Taverna: "I risultati dei prossimi mesi confermeranno la tendenza positiva del mercato".

    ID: A-2205333

  • 28 luglio 2015

    Il Fisco dice basta alle "sanzioni improprie"

    ID: A-2205168

  • 28 luglio 2015

    Renzi: "Nel 2017 tassazione sul profitto al 24%"

    "Oggi il combinato Ires-Irap porta l'imposta sul profitto più o meno al 31,4% in Italia. Vogliamo andare un punto sotto la Spagna". "Ci saranno 50 miliardi di riduzione delle tasse in cinque anni".

    ID: A-2205667

  • 28 luglio 2015

    Federauto: "tre anni per rilanciare il settore"

    La Federazione ha illustrato alla Commissione Industria, Commercio e Turismo del Senato un suo piano di rilancio, che prevede un'aliquota Iva agevolata per i privati e un credito d'imposta per le partite Iva.

    ID: A-2205410

  • 27 luglio 2015

    Il Governo studia i "tagli", sanità nel mirino

    ID: A-2205082

  • 22 luglio 2015

    Politici e amministratori locali a confronto

    Nell'ambito del convegno si è tenuta una tavola rotonda con i responsabili economici di Lega, Forza Italia e 5 Stelle, oltre al governatore della Toscana e al commissario alla Spending review.

    ID: A-2204393