CONGIUNTURA CONFCOMMERCIO

A febbraio crescita in rallentamento

Secondo "Congiuntura Confcommercio" il Pil aumenterà dello 0,1% su base mensile e dell'1,3% su base annua. Per quanto riguarda i consumi, nel gennaio scorso l'Indicatore dei Consumi Confcommercio (ICC) è sceso dello 0,1% rispetto a dicembre e dello 0,5% su base annua.

Confcommercio incontra la politica

Il Consiglio Permanente di Confcommercio ha incontrato i segretari dei partiti in vista delle elezioni politiche del 4 marzo, per rafforzare il dialogo con la politica e avere un confronto aperto sui programmi. Sono intervenuti Silvio Berlusconi, Emma Bonino, Raffaele Fitto, Pietro Grasso, Beatrice Lorenzin, Matteo Renzi e Matteo Salvini.

Le proposte di Confcommercio per la prossima legislatura

In occasione degli incontri con i leader politici Confcommercio ha elaborato il documento "Un tema, una proposta. Le priorità delle imprese del terziario per la prossima legislatura". Un paper in 24 punti per evidenziare i temi-chiave e le misure indispensabili per una crescita più sostenuta e per creare condizioni di mercato più favorevoli per la competitività delle imprese del terziario di mercato.

Sangalli: "Nel Def servono precise indicazioni per non far scattare l'aumento dell'Iva nel 2019"

Il presidente di Confcommercio, Carlo Sangalli, ha spiegato il senso della due giorni di incontri con i leader politici organizzati a Roma dalla Confederazione. "Le rappresentanze di impresa svolgono un ruolo fondamentale nell'economia e nelle democrazie moderne".

Berlusconi: "D'accordo con tutte le proposte di Confcommercio"

Il presidente di Forza Italia si è detto interamente in sintonia con il documento presentato dalla Confederazione ("le proposte che non sono già presenti nel nostro programma lo saranno"). Fisco: "serve una forte riduzione delle aliquote, accoppiata a un taglio della cattiva spesa dello Stato e all'eliminazione dell'Irap".

Bonino: "Stop alla spesa pubblica prima di cominciare a ridurre le tasse"

Secondo la leader di +Europa "è il momento di consolidare la ripresa perché continuiamo ad essere meno competitivi rispetto ad altri Paesi che non hanno il peso del nostro debito pubblico. Le proposte che oggi propongono di fare più debito ci portano contro un muro".

Fitto: "No a soluzioni impercorribili"

Il capo politico di Noi con l'Italia–Udc: "ci ritroviamo su tantissime proposte di Confcommercio e siamo d'accordo in particolare sulla necessità di non aumentare l'Iva". Flat tax al 15% "impercorribile", giù "la spesa pubblica inefficiente".

Grasso: "Alla ripresa manca la domanda interna"

Per il presidente di Liberi e uguali servono "più crescita, più lavoro stabile e più reddito". Ma "per sostenere domanda interna e salari servono più tutele, a partire dalla reintroduzione dell'articolo 18". Guerra totale all'illegalità, "no alla mafia tax".

Lorenzin: "Nella sanità ogni riforma va pensata con estrema cura"

Dal ministro della Salute "ok in larghissima parte al documento di Confcommercio". "Non facciamo ciò che suggeriscono le forze politiche che parlano alla pancia delle persone altrimenti dopo sei mesi in Italia ci ritroveremmo la troika".

Renzi: "Un governo con il Pd non aumenterà mai l'Iva"

Il segretario del Pd ha ribadito l'impegno a "sterilizzare le clausole di salvaguardia, andando contro quella cultura economica che da sempre vuole aumentare l'Iva, perché se la si aumenta si contraggono i consumi e non si raggiunge alcun obiettivo di redistribuzione".

Salvini: "Basta con il rigore, serve più gente che lavora, consuma, paga le tasse"

Il segretario federale della Lega invita a "uscire dalla gabbia per cui bisogna tagliare e sacrificarsi per ridurre il debito, abbiamo già tagliato tutto il tagliabile". "No alla direttiva Bolkenstein a tutela di chi ha investito saldi, tempo e fatica nelle piazze e sulle spiagge".

Nasce il nuovo Ccnl per dipendenti di pubblici esercizi, ristorazione collettiva e commerciale, turismo

Il nuovo contratto è stato firmato per la parte datoriale dai rappresentanti della Federazione Italiana dei Pubblici Esercizi, di Angem, di Legacoop Produzione e Servizi, che rappresentano la quasi totalità delle Imprese del settore. Per la parte sindacale è stato firmato dai rappresentanti di Filcams CGIL, Fisascat CISL e Uiltucs UIL.

TURISMO

Voglia di viaggiare in leggerissimo calo

L'indice di fiducia del viaggiatore italiano misurato dall'Istituto Piepoli per Confturismo scende a gennaio a 60 punti. A febbraio quasi quattro italiani su dieci hanno intenzione di andare a vedere qualche sfilata di Carnevale.

Commercio estero: a dicembre avanzo in leggero calo

I 5,3 miliardi registrati dall'Istat sono inferiori ai 5,7 del dicembre 2016. Nell'intero 2017 il surplus L'avanzo commerciale raggiunge i 47,5 miliardi, con esportazioni in crescita del 7,4% in valore (3,1% in volume) e importazioni a +9% in valore (+2,6% in volume).

Dal Territorio e dalle Categorie
CARICA ALTRI CONTENUTI