Governo: continua la corsa a ostacoli

Senza sosta il confronto tra M5S e Pd per cercare di formare un nuovo esecutivo. Il segretario del Pd Zingaretti chiede discontinuità sui nomi mentre i Cinque Stelle insistono sulla conferma di Conte a Palazzo Chigi.

Confcommercio: "scelte chiare e tempestive per evitare esercizio provvisorio e aumenti Iva"

Crisi di governo e avvio delle consultazioni: per la Confederazione c'è bisogno di "impostare una legge di bilancio che contribuisca a rimettere in moto la crescita del Paese, irrobustendo, in questo modo, anche gli equilibri strutturali della nostra finanza pubblica".

Saldi: una fine d'estate senza slancio con l'ombra degli aumenti Iva

Indagine Federmoda: le vendite a prezzi scontati sono pressoché stabili rispetto allo scorso anno e non bastano a recuperare il flop delle vendite di primavera. Ma a preoccupare maggiormente i commercianti è il rischio di un aumento dell'Iva che potrebbe tradursi in un nuovo crollo dei consumi.

L'INTERVISTA

Sangalli: "più innovazione per innescare la crescita"

Sul Sole 24 Ore il presidente di Confcommercio fa appello al senso di responsabilità della politica per evitare l'esercizio provvisorio e disinnescare gli aumenti Iva. "Ridurre la pressione fiscale e Impresa 4.0 per le pmi".

A luglio inflazione ferma al palo

L'Istat stima una variazione nulla rispetto al mese precedente e un aumento dello 0,4% su base annua (era +0,7% a giugno). La stima preliminare era di +0,5%. L'inflazione acquisita per il 2019 è +0,7% per l'indice generale e +0,6% per la componente di fondo.

CONSUMI

Le spese obbligate incidono per il 41%: su la spesa per i servizi, giù quella per il cibo

Analisi dell'Ufficio Studi di Confcommercio sulle spese obbligate delle famiglie tra il 1995 e il 2019: abitazione, assicurazioni, carburanti e sanità "costano" ad ogni cittadino quasi 7.400 euro l'anno. In calo di 300 euro la spesa per gli alimentari, sale invece di 1.100 euro quella per i servizi.

Per l'Azienda Italia un luglio di netto rallentamento

Dall'Istat molti dati significativi nell'ultimo giorno di luglio: Pil a crescita zero nel secondo trimestre; inflazione allo 0,5%, in calo sui livelli di quindici mesi fa; occupazione sostanzialmente ferma al 59,2%, con il tasso di disoccupazione giù al 9,7%.

Giugno positivo per le vendite al dettaglio

Secondo le stime Istat c'è un aumento dell'1,9% in valore e del 2% in volume rispetto al mese precedente. Su base annua, la crescita è dell'1,3% in valore e dell'1,5% in volume.

Produzione industriale, torna il segno meno

Dopo il rialzo del mese precedente, a giugno il dato scende dello 0,2% su base congiunturale. In confronto allo stesso mese del 2018 la produzione è in calo dell'1,2%.

Case per le vacanze: la "discesa" dei prezzi spinge gli acquisti

Fimaa ha presentato l'Osservatorio nazionale immobiliare turistico 2019 in collaborazione con Nomisma. Il prezzo medio per l'acquisto di un'abitazione nelle località turistiche scende dell'1,8% mentre le compravendite aumentano del 6% rispetto al 2018. Capri la località più cara.

Turismo, Centinaio: "servono coraggio e gioco di squadra"

Il ministro delle Politiche agricole alimentari e forestali ha partecipato al convegno organizzato dall'Osservatorio parlamentare per il turismo. No alla tassa di soggiorno: "ogni volta che ne sento parlare mi viene in mente Frittole".

Ad agosto 18 milioni di turisti negli alberghi italiani

Da un'analisi del Centro studi Federalberghi sulle vacanze nelle strutture ricettive italiane emerge che nel mese prossimo saranno circa 79 milioni i pernottamenti (41% gli stranieri, 59% gli italiani). Bocca: "siamo fiduciosi, ma sarà difficile eguagliare i risultati positivi degli anni scorsi".

Dal Territorio e dalle Categorie
CARICA ALTRI CONTENUTI