DA FEDERALBERGHI UN PROGETTO PER LA MOBILITÀ INTERNAZIONALE DEI LAVORATORI - Asset Display Page

DA FEDERALBERGHI UN PROGETTO PER LA MOBILITÀ INTERNAZIONALE DEI LAVORATORI

D:16-12-2005 P:03 T:In vacanza per le Feste 10 milioni di italiani

DateFormat

16 dicembre 2005
Da Federalberghi un progetto per la mobilità internazionale dei lavoratori

Da Federalberghi un progetto per la mobilità internazionale dei lavoratori

 

Più dell'8% dei lavoratori occupati nelle aziende alberghiere è straniero. Inoltre, la quota di personale proveniente dall'estero aumenta sensibilmente in periodo di alta stagione. Basti pensare che, per il 2005, è stato programmato l'ingresso in Italia per motivi di lavoro stagionale di circa 120.000 stranieri (40.000 extracomunitari e 80.000 neocomunitari), in buona parte occupati nel settore turismo.

Federalberghi-Confturismo, guardando a questo fenomeno, in partnership con l'Ente Bilaterale Nazionale del Turismo, ha elaborato un progetto per sostenere la mobilità internazionale dei lavoratori nel settore turismo, con particolare riferimento al lavoro stagionale. Il progetto, presentato alla Commissione Europea, prevede che, nel corso del 2006 (anno europeo della mobilità dei lavoratori), venga sviluppato un set di strumenti a supporto dei lavoratori stranieri e delle aziende alberghiere che li ospitano.

"Il progetto si propone - afferma il presidente Bernabò Bocc a-  di incidere concretamente sugli ostacoli di carattere giuridico, culturale e linguistico che ostacolano i processi di mobilità. Sarà, inoltre, dedicata una particolare attenzione alla valorizzazione delle buone prassi, con l'obiettivo di favorire la conoscenza dei casi di eccellenza nella gestione delle risorse umane".

Banner grande colonna destra interna

Aggregatore Risorse

ScriptAnalytics

Cerca