FEDERALBERGHI: "PIU' SINERGIA TRA STATO E REGIONI" - Asset Display Page

FEDERALBERGHI: "PIU' SINERGIA TRA STATO E REGIONI"

p:04 d:3-6-2004 t:mARZANO: "l'ENIT DIVENTERà UN AGENZIA PER IL TURISMO"

DateFormat

3 giugno 2004
AGENZIE NEWS

Turismo: Federalberghi, “più sinergia tra Stato e Regioni”

 

Il presidente di Confturismo-Federalberghi Bernabò Bocca, ha ribadito la necessità di una “maggiore sinergia tra Stato e Regioni in materia di turismo: mi auguro che dopo le elezioni si passi dalle parole ai fatti e si dia il via alla riforma dell’Enit: capiamo tutte le difficoltà che il governo ha avuto ma è difficile aspettare ulteriormente”. “Credo che noi imprenditori dobbiamo assumerci le nostre responsabilità - ha aggiunto Bocca – perché non siamo stati così bravi nel permettere che venisse eliminato il ministero del Turismo. Ora, però, è il momento di voltare pagina”. Bocca ha infine detto di essere rimasto “interdetto” leggendo le cifre che le Regioni spendono per la promozione turistica: dai 24 milioni di euro del Trentino, agli 8 milioni e mezzo del Friuli agli 8 milioni e 200 mila dell’Abruzzo.

Banner grande colonna destra interna

ScriptAnalytics

Cerca