Turismo, nasce la previdenza sanitaria - Asset Display Page

Turismo, nasce la previdenza sanitaria

Federalberghi, Faita, Fisascat, Filcams e Uiltucs hanno costituito FAST, il fondo di assistenza sanitaria integrativa per i dipendenti da aziende del settore turismo. Presidente è stato eletto Bernabò Bocca, numero uno di Federalberghi-Confturismo.

DateFormat

18 gennaio 2006
Turismo, nasce la previdenza sanitaria

Turismo, nasce la previdenza sanitaria

 

È nato FAST, il fondo di assistenza sanitaria integrativa per i dipendenti da aziende del settore turismo, costituito da Federalberghi, Faita, Fisascat, Filcams e Uiltucs ai sensi del CCNL Turismo. Lo "zoccolo duro" del bacino dei potenziali assistiti è costituito da oltre 300mila lavoratori dipendenti occupati nelle aziende turistico-ricettive italiane. Inoltre, FAST potrà essere aperto ad altre categorie di lavoratori del settore turismo e di settori affini. L'Assemblea di FAST, svoltasi a Roma, ha provveduto alla nomina degli organi sociali, delineando gli indirizzi per lo svolgimento dell'attività del fondo.

Bernabò Bocca, presidente di Federalberghi-Confturismo, è stato eletto presidente di FAST. Il vice presidente sarà Pierangelo Raineri, segretario generale aggiunto di Fisascat Cisl.

La prima riunione del Consiglio Direttivo del fondo, che si svolgerà il 7 febbraio, sarà dedicata all'esame delle prestazioni da erogare ai lavoratori ed alla definizione delle modalità di pagamento della quota di iscrizione (quindici euro per ciascun lavoratore) e della quota contributiva (sette euro mensili per ciascun lavoratore).

"La nascita di FAST – ha affermato Bocca - rappresenta il rispetto di un impegno preciso assunto nel contratto nazionale e rispettato fino in fondo dalle imprese del settore. "Un impegno – ha detto da parte sua Raineri - che consentirà di garantire a migliaia di lavoratori più sicurezza e tutela della salute".

Banner grande colonna destra interna

Aggregatore Risorse

ScriptAnalytics

Cerca