UN MILIONE DI CAMERE NEGLI ALBERGHI ITALIANI - Asset Display Page

UN MILIONE DI CAMERE NEGLI ALBERGHI ITALIANI

D:7-3-2006 P.01 T:PER IL TURISMO UN 2005 "IN TENUTA"

DateFormat

7 marzo 2006
Nel 2005 (ultimissimi dati disponibili) il sistema turistico italiano ha offerto 33

Un milione di camere negli alberghi italiani

 

L'offerta alberghiera italiana, tra le principali a livello mondiale, dispone di 1 milione di camere, 2 milioni di letti e quasi 1 milione di bagni. "Un sistema in grado di dare risposte alle più svariate esigenze dei turisti, sia per i livelli di qualità e pregio, sia per la capillare diffusione degli esercizi sull'intero territorio nazionale. Un'offerta - ha sostenuto Bernabò Bocca, presidente diFederalberghi-Confturismo - che ci pone ai vertici mondiali e costituisce la carta vincente del nostro sistema turistico".

Nel 2005 il sistema turistico italiano ha offerto 33.518 alberghi, dotati di 2 milioni di letti, 1 milione di camere e 992mila bagni. Rispetto al 2004 si sono contati 38 alberghi in più (differenza tra nuovi e cessati), un incremento di 30mila letti, di 12mila camere e di 11mila bagni. Negli ultimi 10 anni (1996-2005), a fronte di un calo complessivo di 778 strutture alberghiere, sono però aumentati di 262mila unità i letti, di 68mila unità le camere e di 93mila unità i bagni. "Segnale evidente - ha sottolineato Bocca - di un incremento della quantità dei servizi erogati, di una ricerca costante della riqualificazione e della voglia delle imprese di dimensionarsi ai livelli europei".

Dall'inizio alla fine dello stesso periodo la media dei letti per albergo è passata da 50,7 a 59,7, per le camere da 27,5 a 30,2 e per i bagni da 95,3 a 98,1 ogni 100 camere. Il maggior numero di letti per esercizio si trova, nell'ordine, in Sardegna (una media di 113,7) ed in Calabria (107,5). Per quanto riguarda invece le camere per esercizio, l'ordine si inverte (Calabria 51,3 e Sardegna 48,2). Il numero di bagni per 100 camere vede l'Emilia-Romagna al primo posto (102,4), seguita dal Veneto (101,6) e dall'Umbria (100,3), a significare l'esistenza di camere dotate anche di doppi servizi.

Nel 2005 gli alberghi a 5 stelle sono stati 216, quelli a 4 stelle 3.500, quelli a 3 stelle 14.100, quelli a 2 stelle 8.300 e quelli ad 1 stella 5.400. Le residenze turistico-alberghiere (residence), infine, sono state 2.002. Il Trentino-Alto Adige ha registrato il maggior numero di alberghi (6 mila unità), seguito dall'Emilia-Romagna (4.800 alberghi).

Nella classifica assoluta è l'Emilia Romagna la regina del Bel Paese alberghiero con 283mila letti, 153mila camere e 157mila bagni, seguita dal Trentino Alto Adige, dal Veneto, dalla Toscana, dalla Lombardia e dal Lazio.

Il 28,9% degli alberghi sono dislocati nelle località marine (con il 32,1% dei letti ed il 32.8% di camere del totale), il 21,9% nelle località montane (con il 15,8% dei letti ed il 15,3% di camere del totale), il 17,8% in luoghi senza particolare interesse turistico quali la campagna e le "città minori" (con 17,9% dei letti ed il 17.2 di camere del totale) ed il 15,2% nelle città d'arte e d'affari (con il 20,1% di letti con il 20.2% di camere del totale). Il rimanente 16,1% di alberghi, il 14,1% di letti, il 14,6% di camere ed il 14,5% di bagni si distribuisce tra le località dei laghi, delle terme e delle colline.

 

 

 

Capacità degli alberghi per regione - Anno 2005

 

 

 

 

 

Regioni

Numero

Letti

Camere

Bagni

 

 

 

 

 

Piemonte

1.500

70.404

37.397

34.688

Valle d'Aosta

487

23.463

11.240

10.982

Lombardia

2.908

166.639

88.363

85.399

Trentino-Alto Adige

5.981

241.798

120.206

117.188

Veneto

3.070

189.856

101.974

103.596

Friuli-Venezia Giulia

733

38.377

18.818

18.450

Liguria

1.640

72.544

40.177

38.958

Emilia-Romagna

4.806

283.156

153.068

156.726

Toscana

2.998

178.268

83.293

81.631

Umbria

543

27.555

14.220

14.264

Marche

1.075

58.886

32.874

30.844

Lazio

1.805

142.275

70.971

69.688

Abruzzo

808

49.140

24.796

24.211

Molise

105

5.813

2.999

2.816

Campania

1.509

98.222

50.159

49.844

Puglia

827

68.127

32.796

32.036

Basilicata

214

20.692

7.873

7.728

Calabria

757

81.380

38.817

33.213

Sicilia

996

97.151

45.324

43.865

Sardegna

756

85.983

36.408

36.212

 

 

 

 

 

ITALIA

33.518

1.999.729

1.011.773

992.339

 

Fonte: Elaborazioni Federalberghi su dati Istat

Banner grande colonna destra interna

ScriptAnalytics

Cerca