Accordo Federalberghi-Repubblica di Moldova - Asset Display Page

Accordo Federalberghi-Repubblica di Moldova

Nel pieno rispetto di quanto previsto dalla legge Bossi-Fini, Federalberghi e Repubblica di Moldova hanno sottoscritto un protocollo d'intesa per l'incontro tra domanda ed offerta di lavoro nel campo del turismo.

DateFormat

27 novembre 2003
Legge Bossi-Fini: accordo Federalberghi-Repubblica di Moldova

Legge Bossi-Fini: accordo Federalberghi-Repubblica di Moldova

 

Nel pieno rispetto di quanto previsto dalla legge Bossi-Fini in materia di accordi bilaterali per la disciplina dell’immigrazione, Bernabò Bocca, presidente della Federalberghi Confturismo e Valeriu Munteanu, Capo del Dipartimento di Stato moldovo per le politiche migratorie, hanno firmato oggi a Roma un importante protocollo di collaborazione per l’incontro domanda-offerta di lavoro nel settore del turismo.

L’intesa tra la Federazione degli albergatori italiani e la Repubblica di Moldova, che giunge alla fine di un negoziato durato diversi mesi, è tra le prime ad essere siglate in Italia ed è stata ratificata in occasione della visita di Stato delle massime autorità moldove in corso in questi giorni nel nostro Paese. L’accordo raggiunto prevede la possibilità di ricorrere direttamente, da parte delle oltre 130 Associazioni territoriali che fanno capo a Federalberghi-Confturismo, alla rete delle agenzie di collocamento moldove per fronteggiare il fabbisogno di manodopera straniera negli alberghi italiani. Federalberghi predisporrà gli ausili didattici per la formazione tecnica dei lavoratori moldovi e la formazione verrà prevalentemente effettuata nel Paese di origine o, a richiesta, anche in Italia.

“Crediamo, con questo accordo - ha dichiarato Bocca - di aver creato un precedente in iniziative del genere e, soprattutto, di aver fornito alle imprese turistiche italiane un valido strumento per assecondare la crescente domanda di manodopera straniera”.

Nel 2003 la quota di ingressi riservata ai cittadini moldovi in Italia è stata di alcune centinaia di unità, cifra che potrà sicuramente arrivare ad oltre 1.000 unità già nel corso del 2004.

Banner grande colonna destra interna

Aggregatore Risorse

ScriptAnalytics

Cerca