Argomenti: Articolo 

Bce: "ripresa frenata, rischi da incertezze e geopolitica"

"La ripresa economica nell'area dell' euro sta proseguendo, in larga parte grazie alla dinamica dei consumi privati. Più di recente, tuttavia, è stata in parte frenata dal rallentamento delle esportazioni". È quanto si legge nell'ultimo bollettino economico della Bce. Secondo l' istituto di Francoforte, "la ripresa nell' area dell'euro è frenata dalle prospettive di crescita contenuta nei mercati emergenti, dalla volatilità nei mercati finanziari, dai necessari aggiustamenti dei bilanci in diversi settori e dalla lenta attuazione delle riforme strutturali".  I rischi evidenziati per le prospettive di crescita dell'area dell'euro "restano orientati verso il basso e sono connessi in particolare alle maggiori incertezze riguardo all'evoluzione dell'economia mondiale, oltre che a rischi geopolitici di più ampia portata". 

04 febbraio 2016