Bobba: "la proposta di Confcommercio Professioni sull'Irap va presa in attenta considerazione"

Il convegno di Confcommercio Professioni si è chiuso con l'intervento del sottosegretario al Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali, Luigi Bobba, che riassunto il dibattito svoltosi parlando di "valutazioni differenti emerse sui due provvedimenti del governo jobs act e legge 81". Il primo, in particolare, distingueva chiaramente tra lavoro dipendente e lavoro autonomo, con l'obiettivo di cancellare il ‘lavoro opaco', parasubordinato o paraautonomo. Ciò che abbiamo fatto non ha peggiorato certo le condizioni precedenti e i due provvedimenti hanno prodotto risultati sostanzialmente positivi. Esiste comunque, e ne va tenuto conto, un campo di attività che il legislatore non arriva mai a regolare compiutamente perché il mercato del lavoro cambia in modo forsennato. Guardiamo alla situazione precedente e alla direzione verso cu ci stiamo muovendo, al di là delle polemiche". Bobba ha quindi concluso definendo la proposta sull'Irap avanzata dalla responsabile di Confcommercio Professioni, Anna Rita Fioroni,  "ipotesi di lavoro da prendere in attenta considerazione".

09 novembre 2017