Al via in Alto Adige l'apprendistato per informatici

Dall'iniziativa della Giunta provinciale nuove opportunità professionali nel settore IT per i giovani e per chi viene da altri settori, anche senza avere terminato gli studi. La soddisfazione dell'Unione commercio turismo servizi Alto Adige.

"Siamo molto soddisfatti. Finalmente verrà introdotto un apposito apprendistato anche nel campo delle tecnologie informatiche": questo il primo commento dei prestatori di servizi IT e Internet nell'Unione commercio turismo servizi Alto Adige alla recente approvazione del corso di studi da parte della Giunta provinciale che inizierà con il prossimo autunno. "Già da diversi anni ci siamo posti l'obiettivo di dare vita a un percorso di apprendistato per le professioni IT. In questo settore mancano specialisti", spiega Alexander Fill, presidente dei prestatori di servizi IT e Internet nell'Unione. La realizzazione del percorso formativo per tecnici della tecnologia dell'informazione e della comunicazione si deve all'iniziativa della categoria, che ha preso attivamente parte all'elaborazione del piano di studi. Sono previsti gli indirizzi sistemi e tecnologia di rete nonché sviluppo di software e applicazioni. "Questo nuovo percorso formativo offre ai giovani e a chi viene da altri settori, anche senza avere terminato gli studi, di accedere a interessanti opportunità professionali nel settore IT", afferma Fill, che ringrazia l'assessore provinciale competente in materia per la celere realizzazione della nuova formazione. Il nuovo percorso dura quattro anni ed è concepito quale formazione duale. La parte teorica della formazione, che impiegherà un blocco di 9 settimane e 1/3 per anno scolastico, si terrà a Innsbruck, dove è già disponibile una pluriennale esperienza nel campo dell'apprendistato delle professioni IT. Le aziende altoatesine del settore IT interessate a formare un apprendista possono ora rivolgersi all'Unione per avere ulteriori informazioni sui requisiti richiesti e sulle specifiche procedure e modalità di assunzione.

08 agosto 2018