Argomenti: Articolo 

Crescita, Bankitalia: in forte ribasso le aspettative delle imprese

Un'indagine sulle aspettative di crescita e inflazione, condotta dalla Banca d'Italia presso le imprese italiane con almeno 50 addetti, evidenzia un netto deterioramento in tutti i settori di attività.

Segna "un netto deterioramento in tutti i settori di attività" l'indagine sulle aspettative di crescita e inflazione, condotta dalla Banca d'Italia presso le imprese della Penisola con almeno 50 addetti. La rilevazione è stata condotta tra il 26 novembre e il 17 dicembre 2018. "L'evoluzione - si legge - è in parte attribuibile all'incremento dell'incertezza relativa a fattori economici e politici nel periodo della rilevazione". "Le valutazioni complessive sull'andamento corrente della domanda sono anch'esse peggiorate, ma in misura più contenuta; le attese a breve termine sulla domanda, sia interna sia estera, sono divenute meno favorevoli, pur rimanendo positive". Secondo Bankitalia il saldo tra le attese di aumento e di diminuzione della spesa nominale per investimenti nel 2019 rispetto al 2018 è positivo, ma si colloca su livelli più bassi di quelli osservati per i piani di investimento nel recente passato.

14 gennaio 2019