Argomenti: Articolo 

Bce: "in Italia stenta la ripresa di redditi e consumi"

"I consumi in Italia e in Spagna non hanno ancora evidenziato una completa ripresa"  mentre in Germania e Francia sono di circa il 10% più alti rispetto al periodo pre-crisi. Lo scrive la Bce nel bollettino economico, notando che, sempre in Italia e Spagna, "i redditi reali da lavoro dipendente permangono significativamente inferiori rispetto a prima della crisi a causa della moderazione salariale indotta dalla crisi e della disoccupazione rimasta su livelli elevati". Su un piano più generale, la Bce afferma che "i dati più recenti degli indicatori economici si sono stabilizzati e continuano a segnalare il perdurare di una crescita solida e generalizzata, seppure a ritmi inferiori rispetto al 2017". 

 

09 agosto 2018