La Bce taglia la crescita 2020 a +0,8% e quella 2021 a +1,3% - Asset Display Page

La Bce taglia la crescita 2020 a +0,8% e quella 2021 a +1,3%

DateFormat

12 marzo 2020

La Bce ha tagliato le stime di crescita dell'Eurozona per il 2020, portandole a 0,8% dal precedente 1,1%, e per il 2021, a 1,3% da 1,4%. La stima sul 2022 è invariata a 1,4%. Lo ha detto la presidente della Bce Christine Lagarde, aggiungendo che le stime, parzialmente obsolete dati gli ultimi sviluppi del coronavirus, presentano rischi "chiaramente al ribasso" e che la crescita nel primo semestre 2020 appare "molto debole".

Banner grande colonna destra interna

Aggregatore Risorse

ScriptAnalytics

Cerca