Confcommercio su vendite al dettaglio: miglioramento atteso ma quadro complessivo resta debole

Confcommercio su vendite al dettaglio: miglioramento atteso ma quadro complessivo resta debole

DateFormat

5 ottobre 2018
128/2018

128/18
Roma, 5 ottobre 2018

 

 

Andamento positivo già anticipato dall'Indicatore Consumi Confcommercio (+0,6%) e atteso dopo mesi di andamenti negativi. Il miglioramento registrato nell'ultimo mese è diffuso a molti prodotti e a tutte le tipologie distributive. Complessivamente, però, i consumi restano deboli come testimoniato dalla dinamica ancora negativa nel complesso dei primi otto mesi del 2018 (-0,4% tendenziale in volume). Periodo nel quale alla crescita del commercio elettronico corrisponde una buona tenuta della grande distribuzione e un'ulteriore riduzione delle vendite presso i piccoli esercizi (-1,1%): questo il commento dell'Ufficio Studi Confcommercio ai dati Istat sulle vendite al dettaglio nel mese di agosto.

Banner grande colonna destra interna

Aggregatore Risorse

ScriptAnalytics

Cerca