Confcommercio su occupazione: confermata vivacità Pil, ma resta rischio rallentamento economia in prossimi mesi

Confcommercio su occupazione: confermata vivacità Pil, ma resta rischio rallentamento economia in prossimi mesi

DateFormat

1 agosto 2022
135/2022

La crescita degli occupati a giugno conferma la vivacità del PIL del secondo trimestre dell’anno. Resta, comunque, debole l’occupazione indipendente (-27mila unità su maggio) e, più in generale, permangono le fragilità prospettiche dello scenario internazionale che si rifletteranno in un forte rallentamento dell’attività economica e dei consumi nella seconda parte dell’anno. Tuttavia, è necessario rimarcare come le performance del sistema Italia si confermino ben al di sopra delle aspettative, almeno così è stato fino a ieri: questo il commento dell’Ufficio Studi Confcommercio ai dati Istat di oggi sull’occupazione.

Banner grande colonna destra interna

Aggregatore Risorse

ScriptAnalytics

Cerca