Sangalli su Iva: certi gli effetti recessivi e depressivi su economia reale

Sangalli su Iva: certi gli effetti recessivi e depressivi su economia reale

DateFormat

20 settembre 2013
189/2013

 

189/13
Roma, 19.09.13

 

 

 

SANGALLI SU IVA: CERTI GLI EFFETTI RECESSIVI E DEPRESSIVI SU ECONOMIA REALE

 

"Gli effetti recessivi dell'aumento dell'Iva sono un dato certo. Per questo, da tempo e con analisi circostanziate, ribadiamo che la priorità è quella di far ripartire la domanda interna che, per investimenti e consumi, rappresenta l'80% del Pil.

Questa è la priorità per sostenere l'economia reale fatta di consumi che crollano, imprese che chiudono e una ripresa che, per il momento, è solo annunciata": così il presidente di Confcommercio, Carlo Sangalli, sul dibattito in corso sull'Iva.

 

Banner grande colonna destra interna

Aggregatore Risorse

ScriptAnalytics

Cerca