Confcommercio su Dl "Milleproroghe": boccata d'ossigeno per imprese e lavoro autonomo

Confcommercio su Dl "Milleproroghe": boccata d'ossigeno per imprese e lavoro autonomo

DateFormat

17 febbraio 2015
33/2015

33/15
Roma, 17 febbraio 2015  

Confcommercio esprime apprezzamento per una misura che, soprattutto in una fase economica ancora difficile, può contribuire allo sviluppo di importanti segmenti di attività imprenditoriali, come quelli del lavoro autonomo e dei professionisti con partita Iva, evitando di appesantirne ulteriormente l'attività e con positive ricadute occupazionali.

Questo il commento di Confcommercio all'emendamendo al Dl "milleproroghe" approvato dalle Commissioni Bilancio e Affari costituzionali della Camera che prevede il blocco dell'aumento dei contributi Inps per i lavoratori autonomi e la proroga al 2015 del regime dei minimi per i titolari di partita Iva.

Banner grande colonna destra interna

Aggregatore Risorse

ScriptAnalytics

Cerca